Un itinerario nei luoghi manzoniani

Lecco si presenta con i suoi dintorni asserragliata fra aspre montagne che, dal ramo orientale del Lario, si ritraggono a dar vita a coste ricche di piccole valli e punteggiate da centri abitati.  Qui il lago si distende dominato dal contrafforte delle Grigne, il San Martino e dall’inconfondibile cresta del Resegone.
In ragione della sua collocazione strategica, all’incontro fra un vecchissimo percorso pedemontano e la via del traffico un tempo rappresentata dal lago e dall’Adda, la zona è sempre stata densamente popolata, vivendo una propria tradizione artigiana e commerciale, fondata da una parte sugli opifici del ferro e dall’altra sul mercato che, almeno dal 1149, si svolge il mercoledì ed il sabato nella centrale piazza XX Settembre.

Di seguito due delle tappe di un possibile viaggio alla scoperte dei luoghi manzoniani.

La casa del Manzoni – La Casa del Manzoni al Caleotto è sempre stata fonte di grande attrattiva: il fatto che il poeta vi abbia trascorso parte della sua giovinezza e che qui sia scaturita la trama del romanzo ha costituito un valido motivo per l’interessamento di una vasta cerchia di amatori. Caratterizzano la Villa, a piano terreno gli ambienti di vita familiare ed i rustici delle scuderie; nel perimetro è compresa la neoclassica Cappella dell’Assunta, dove riposano le spoglie del padre del Poeta. Nella Villa si trova inoltre la Pinacoteca comunale, ricca di dipinti della scuola lombarda del ‘600 e ‘700 e notevole è il salone centrale, con decorazioni classicheggianti.

La casa di Lucia – O meglio la presunta tale, è situata nella frazione di Olate, designata da vari studiosi come il paesello degli Sposi. Attraverso un portale decorato da un’Annunciazione cinquecentesca, si passa nel rustico cortiletto, dominato da una vecchia torre “colombera”. La tradizione però ricorda anche un’altra casa di Lucia in via Resegone ad Acquate, dove si trova un’antica trattoria e da qui si osserva la collina del palazzotto di Don Rodrigo.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.