Appuntamento al foro. 2000 anni dopo.

forodiaugustoUna iniziativa interessante, pregevole, lodevole, quella di aprire al pubblico il foro di Augusto e di usare tecnologie moderne per ricreare, sia pure in modo parziale, le atmosfere di 2000 anni fa. Un’esperienza che ci sentiamo di consigliare, è divertente e non troppo impegnativa (anche dal punto di vista economico). Un piccolo trucco per godersi meglio la serata: portatevi uno zainetto con una bottiglietta di acqua fresca a una generosa scorta di Autan!

Sul sito di zerodelta trovate una descrizione piuttosto approfondita dell’iniziativa, purtroppo è una descrizione “di marketing” ovvero non fatta dal punto di vista dello spettatore. Noi ci siamo stati e possiamo dire senza troppo timore di essere smentiti che punti di miglioramento ce ne sarebbero veramente tanti ma, in un periodo in cui tutti si lamentano e piangono, abbiamo pensato di fare un po’ meno i gufi e un po’ gli ottimisti perchè il bicchiere di questa idea è veramente mezzo pieno: ci sono alcuni aspetti migliorabili ma l’idea è buona e, tutto sommato, ben realizzata.

Sarà possibile assistere allo spettacolo tutte le sere dal 22 aprile al 18 settembre 2014 in tre repliche alle 21, alle 22 e alle 23 (durata 40 minuti; max 200 persone; le giornate di pioggia saranno recuperate) acquistando i biglietti in loco o tramite il numero 060608 e il sito web dedicato www.viaggionelforodiaugusto.it.

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.