Veneto

Il palazzo della Ragione

PadovaIl Palazzo della Ragione è chiamato così essendo l’antico palazzo di giustizia, ma per i padovani è il Salone e merita questo nome essendo la sala superiore (metri 27,09 o 26,72 per 78,46 o 79,78 con un altezza di m 26,72) considerata la più grande sala pensile esistente.

Nella sala si trova il grande cavallo di legno, custodito sino al 1837 nel palazzo Emo Capodilista, e la "pietra del vituperio", che serviva da berlina per i debitori insolventi. Erano costretti a sedersi "in braghe di tela" (da qui il modo di dire) e dovevano pronunciare tre volte: "Cedo bonis". Nella parete meridionale, zona inferiore, è dipinta la serie degli animali: Aquila, Orso, Porco, Volpe, Lupo, Cammello: funzionando il palazzo di giustizia, vi erano ripartiti i vari tribunali, distinguibili e denominati dalla bestia effigiata.

Articoli correlati

StraOrdinari. Storie non convenzionali all’ora dello spritz

Angela

Guida alla città di Verona

Redazione ViaggiareItalia

Gli alberghi di Venezia

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.