Gli alberghi di Venezia

Le stagioni ideali per visitare Venezia e per lasciarsi condurre attraverso vicoli e calle sono la primavera e la tarda estate quando al tramonto tutto si colora di una luce dorata, ma d’inverno, quando il freddo e l’umidità la fanno da padroni che al calare delle tenebre si vive l’atmosfera romantica e misteriosa in cui sono stati ambientati romanzi e di cui i testi di molte canzoni parlano.

Venezia è centro culturale, artistico e turistico oltre ad essere sede universitaria; ospita manifestazioni universalmente note come il Festival del Cinema, il Carnevale e la Biennale che nacque ufficialmente   nell’aprile del 1893  e venne ufficialmente inaugurata  nel 1895 come la I Esposizione Internazionale d’Arte della città di Venezia  Alla prima edizione della Biennale, furono invitati i maggiori artisti italiani e stranieri (ma furono esposte anche opere di pittori e scultori italiani non ufficialmente invitati) ed i visitatori furono più di 200.000.
Nel 1930, oltre alle Arti Visive, si aggiunsero nuove sezioni: musica, cinema, teatro e la Biennale assunse così il carattere multidisciplinare che la caratterizza ancor’oggi.

 
Spostarsi per Venezia è un’esperienza divertente e sicuramente particolare:  traghetti e battelli assimilabili per frequenza e tipologia di servizio agli autobus di ogni città del mondo, navigano per i canali e le gondole, tipiche imbarcazioni ormai utilizzate quasi solo dai turisti per romantiche visite guidate alla città, scivolano silenziose sui canali magistralmente condotte dai gondolieri.

Meta di decine di migliaia di turisti ogni anno, attirati dall’architettura, dai tesori artistici o dalle   manifestazioni culturali e di spettacolo a cui abbiamo accennato prima, Venezia offre una ricettività adeguata con oltre 270 hotel: si possono scegliere hotel di lusso, al centro della città, che oltre ad offrire ogni genere di comfort garantiscono la comodità di alloggiare nei pressi delle più note ed ambite mete turistiche di Venezia, oppure alberghi più economici, magari leggermente decentrati o con meno servizi, che comunque vi ospiteranno con professionalità e cortesia.
Una valida soluzione per contenere i costi può essere quella di alloggiare in un hotel poco fuori la città, sulla terraferma dove inoltre si può arrivare agevolemente con la propria auto: ad esempio sono presenti diverse categorie di alberghi a Mestre, dalle pensioni ad 1 stella agli hotel a 4 stelle ed è attivo un servizio di vaporetti che vi condurrà comodamente nel centro di Venezia.
Altre soluzioni alternativa possono essere i Bed & Breakfast, i campeggi di Mestre od una delle tante strutture ricettive della provincia.

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.