Lombardia

After Leonardo

After LeonardoIl Museo del Novecento presenta Atlantico di Ettore Favini e Giardino abusivo di Eugenio Tibaldi, le installazioni site-specific premiate ex-aequo al concorso indetto dal Comune di Milano|Cultura in occasione di “Milano Leonardo 500” per la progettazione e la produzione di opere di arte contemporanea ispirate a Leonardo da Vinci.

Le due opere, che entreranno a far parte della collezione del Museo, sono state selezionate tra più di ottanta progetti e offrono un’interpretazione particolarmente originale dei temi affrontati dal Maestro nel periodo milanese. Natura, scienza e arte sono infatti al centro dei lavori di entrambi gli artisti premiati che, attraverso linguaggi intermediali e una particolare attenzione alla interazione con il pubblico, propongono una riflessione su temi di stringente attualità: la sostenibilità e il rapporto con la natura.

La videoinstallazione Atlantico di Ettore Favini si ispira al Codice Atlantico di Leonardo, conservato alla Biblioteca Ambrosiana di Milano, con un esplicito riferimento a quei paesaggi e a quella nebbia poi tradotti nel famoso “sfumato” leonardesco. Lo scorrere delle immagini porta il visitatore a vivere un’esperienza immersiva in uno spazio isolato e meditativo che sarà ricreato al piano terreno del Museo.

leggi tutto su Italy How To

clicca qui per leggere il resto della notizia

Articoli correlati

La storia di Monza

Redazione ViaggiareItalia

Ville e giardini di Bellagio

Redazione ViaggiareItalia

Novecento mai visto

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.