Emilia Romagna

La rivoluzione siamo noi Collezionismo italiano contemporaneo

La rivoluzione siamo noi Collezionismo italiano contemporaneoDopo l’emergenza Coronavirus che ne aveva interrotto il cammino, dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021, riapre la mostra LA RIVOLUZIONE SIAMO NOI. Collezionismo italiano contemporaneo,ospitata da XNL Piacenza Contemporanea,il centro culturale interamente dedicato all’arte contemporanea della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

La rassegna, che inaugura il nuovo spazio espositivo della Fondazione di Piacenza e Vigevano, presenta oltre 150 opere, tra dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni di autori quali Piero Manzoni, Maurizio Cattelan, Marina Abramović, Tomás Saraceno, Andy Warhol, Bill Viola, Dan Flavin, William Kentridge, provenienti da 18 collezioni d’arte, tra le più importanti in Italia.

Il percorso si completa nell’adiacente Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi dove lavori di autori contemporanei dialogano con i capolavori italiani dell’Ottocento e del primo Novecento raccolti, all’inizio del secolo scorso, dall’imprenditore e collezionista piacentino Giuseppe Ricci Oddi.

Nell’edificio Ex-Enel della Fondazione di Piacenza e Vigevano, nasce XNL Piacenza Contemporanea un centro culturale interamente dedicato all’arte contemporanea.

clicca qui per leggere la notizia completa

Articoli correlati

Curiosità bolognesi

Redazione ViaggiareItalia

Giorgio Milano, la scrittura come enigma

Angela

I principali monumenti di Parma

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.