A spasso per Milano

Tutti i giovani che vivono in provincia hanno sempre avuto un sogno: andare a vivere a Milano, suppongo più per la comodità di avere locali e negozi sotto casa che altro.
In seguito, con gli anni, dopo aver visitato la città in pieno agosto quando l’asfalto sembra sciogliersi sotto i piedi, in pieno inverno con il gelo che penetra nelle ossa e di sabato sera, quando guidare ed orientarsi per le vie di Milano sembra più difficile che pilotare uno shuttle nell’universo, ho capito che Milano non fa per me.
Castello sforzescoAdoro passeggiare il sabato pomeriggio per corso Vittorio Emanuele e via Torino, trascorrere la serata in uno dei tanti locali di Milano e persino viaggiare in metrò non mi sembra poi così tanto brutto (bisognerebbe sentire l’opinione di chi, il metrò, lo utilizza tutte le mattine per andare al lavoro).
Personalmente preferisco godere delle bellezze della città poco alla volta, per rimanere ad ogni visita affascinata dalla città, come fosse la prima volta che la visito: chi vive a Milano, probabilmente, non alza più lo sguardo per ammirare il Duomo o non fa più caso alle caratteristiche piazzette nascoste dai palazzi e non si sofferma a guardare i Navigli.
Per il momento sono ancora ferma alla Milano dello shopping e del divertimento notturno ed ho trascurato gli aspetti più culturali della città: non ho ancora visitato la Triennale, non visito da anni il Castello Sforzesco e non sono mai salita in cima al Duomo!
Il fatto è che Milano è il paradiso dello shopping: centinaia di negozi che si susseguono, dalle scarpe ai vestiti, dagli accessori di grandi marche ai negozietti di abiti vintage. Solo saltuariamente la fila di negozi è interrotta da un bar, dopotutto tra un acquisto e l’altro, una piccola pausa per ricaricare le energie è necessaria!
Il mio tracciato preferito, per quanto riguarda lo shopping, parte dal Duomo ed attraversa via Torino, sino ad arrivare a Porta Ticinese. Via Torino è ideale per ragazzi e ragazze in quanto è possibile trovare tutto ciò che si desidera, i negozi non sono particolarmente costosi e sono indirizzati principalmente ai giovani: abbigliamento ed accessori sportivi, eleganti o casual, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.