Mostre ed esposizioni in Italia

Palazzo Pitti FirenzeL’Italia è ricca di città d’arte apprezzate e famose in tutto il mondo come Firenze, Roma, Siena e Perugia, solo per citarne alcune. Città che custodiscono capolavori artistici ed architettonici di prestigio, d’altro canto molti dei più celebri artisti del panorama mondiale o erano italiani o molto più spesso lavoravano nel nostro paese adornando con la loro arte

i palazzi e le ville dei più grandi mecenati italiani.

E’ certamente impossibile citare i nomi di tutti i principali artisti italiani, ma personaggi del calibro di Leon Battista Alberti, Antonello da Messina, Botticelli, Bramante, Michelangelo, Tiziano, Caravaggio, Cimabue, Raffaello, Leonardo da Vinci, Giorgio de Chirico, Lucio Fontana, Gentile da Fabriano (e sono solo alla lettera G), hanno reso l’Italia una grande galleria d’arte all’aria aperta.

Come per ogni galleria d’arte che si rispetti, in Italia è molto ampio il calendario di mostre ed esposizioni temporanee o permanenti organizzate sia nelle principali città, sia nei piccoli borghi di provincia.

Le mostre vengono solitamente organizzate nei luoghi più tradizionali come gallerie d’arte (private e civiche), musei, castelli, fondazioni e sale espositive di vario genere (ville comunali, biblioteche, sale comunali).

Accade spesso, inoltre, che le esposizioni temporanee (principalmente quelle di arte moderna e contemporanea), vengono allestite in luoghi tradizionalmente non associati al mondo dell’arte e della cultura: ecco quindi che fotografie, quadri ed installazioni si possono ammirare all’interno di pub, discoteche e ristoranti, luoghi pubblici come piazze, vie e stazioni dei treni, nonché negozi, centri commerciali ed hotel.

Non bisogna dimenticare, inoltre, che numerose esposizioni sono allestite all’interno di location di particolare prestigio come: il Castello Sforzesco e il Palazzo Reale di Milano, gli Uffizi e Palazzo Pitti di Firenze o i Musei Vaticani e la Galleria Borghese a Roma, solo per citarne alcuni. Accade inoltre, anche se più raramente, che alcune esposizioni vengano ospitate all’interno delle aree archeologiche: immersi in un’atmosfera misteriosa e magica, le opere e le installazioni dei principali artisti contemporanei vanno ad armonizzarsi o a creare precisi contrasti con le testimonianze storiche che circondano il visitatore.

Le esposizioni temporanee toccano tutte le diverse discipline artistiche, dalla pittura alla fotografia, dalla scultura alla videoarte, dal design all’architettura, spesso prese in considerazione singolarmente (tramite l’esposizione di sole opere di pittura o scultura, ecc..) oppure, come spesso accade, unendo in un’unica mostra, opere di diversa natura.

Capita, inoltre, che spesso vengano organizzate vere e proprie mostre per celebrare l’operato di famosi stilisti: capi d’abbigliamento ed accessori, infatti, sono sempre più simili a vere e proprie opere d’arte.

 

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.