Campania Viaggiare

L’ecomostro di Vico Equense

albergo_alimuriL’ecomostro di Vico Equense deturpa la bellezza della costiera sorrentina sin dal 1965. La cosa più allucinante è che non si tratta di una costruzione abusiva: i lavori iniziarono con tutte le autorizzazioni del caso per poi essere successivamente bloccati, probabilmente qualcuno si era nel frattempo rinsavito.

E’ dal 1965 che questa struttura è lì, orrendo monumento dell’Italia che non funziona e che invece di valorizzare le proprie bellezze le distrugge. Come spiega sul corriere Gianantonio Stella è già dal 2007 che l’allora ministro Rutelli ne aveva promesso l’abbattimento e invece l’orrendo scheletro di calcestruzzo è ancora lì, non si trovano i soldi per abbatterlo e non si capisce chi debba occuparsene. Così non va.

Articoli correlati

Giornate Europee del Patrimonio 2007

claudia

La cucina di Agrigento

Redazione ViaggiareItalia

Le 10 città più belle d’Europa

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.