A me mi piace

a me mi piace“, l’autrice del blog si giustifica nel primo post per lo strafalcione grammaticale del titolo … perdonata!

Beh, in un mondo sempre più segnato da tragedie, stragi e guerre qualcuno vuole trovare dei motivi seppure futili e banali per cui “vale la pena vivere”: forse sorridere è il primo fra questi ed i post di questo blog spesso un sorriso lo strappano.

Purtroppo non vi sono commenti, il blog è piuttosto nuovo al momento in cui lo sto recensendo (agosto 2006) e chissà, se qualcuno lo trovasse magari sarebbe carino leggere anche le opinioni altrui sulle cose che piacciono!

Ricca la sezione link, in tema ovviamente con il blog, che portano a siti che parlano di outlet, turismo, ristoranti, insomma i piaceri più semplici: shopping (almeno per le donne, ahimè), viaggiare, mangiare bene e riuscire anche a farci una risata su alcune delle mail di spam che ci tormentano la casella di posta!

Beh, non credo che il blog sarà innalzato agli onori della cronaca, ma una scorsa la merita!