Non ho tempo per sanguinare

Per chi non lo sapesse la frase è tratta da un famoso film con Schwarzenegger, il primo Predator, ma non viene pronunciata dal Governator. Altri indizi l’autore non vuole darne ma trovare il film è facilissimo: basta fare una ricerca e si ottiene rapidamente la risposta.
Il sito in fondo è un gigantesco blog in cui vengono trattati numerosi argomenti, uno di quelli che una volta venivamo pomposamente definiti “portali” ma era il periodo in cui portali sorgevano un po’ dovunque. Si parla di burocrazia (l’autore usa il termine “Borboni” per definire i burocrati e i politici in generale) ma anche di viaggi, di Italia, di gatti, di Giappone e ogni tanto persino della Seconda Guerra Mondiale.
Apparentemente questi argomenti non hanno assolutamente niente in comune ma sono tutti argomenti che interessano l’autore che quindi ne parla a profusione nel suo sito.
In fondo anche un sito come questo è il prodotto della nuova generazione di internet, una rete fatta da un numero incredibile di pagine, per la maggio parte inutili…