VisitMalta

logo_maltaMalta è un piccolo arcipelago, 90 chilometri a sud della Sicilia. E’ uno stato sovrano, le lingue parlate sono il Maltese e l’inglese ed è un posto che conosco abbastanza. Non è il paradiso terrestre, ha parecchi difetti e moltissimi limiti (uno per tutti le dimensioni) ma ha moltissime cose da ammirare e tante da cui noi italiani avremmo solo da imparare.
Tra le risorse principali di Malta c’è il turismo, si va a Malta per imparare l’inglese, per il mare e anche per ammrirarne le Chiese e i Monumenti.

Con tutto il rispetto per i Maltesi, a parte la lingua, in Italia c’è di meglio, ma anche di molto.
Cosa fanno i Maltesi per promuovere il turismo? Semplicemente questo sito, visitmalta.com che è tutto tranne che perfetto ma migliore di tutti i siti istituzionali italiani che ho visto.

Tanto per cominciare è tradotto (molto bene, ho fatto controllare) in un numero impressionante di lingue. Ha una bella veste grafica, per i miei gusti le immagini sono un po’ troppo grandi e distraggono troppo l’attenzione ma questo è un parere soggettivo.
E’ posizionato benissimo sui motori di ricerca, è ordinato e completo, è facile trovare tutte le informazioni necessarie a organizzare una visita o un viaggio. Ha vinto, meritatamente, parecchi premi e c’è solo da imparare da questo sito anzi, da questo progetto. visitmalta.com non è una cattedrale nel deserto, si inserisce in un contesto in cui altri enti maltesi collaborano, col sito o fornendo informazioni. Dubito che sia un sito molto economico, da realizzare e da mantenere ma non credo che arrivi a costare neanche una frazione di quanto costano ai contribuenti italiani i tanti siti regionali, provinciali o locali di promozione turistica ottenendo risultati nettamente migliori. Il sito vende anche pubblicità per cui se un esercente maltese vuole mettere in mostra la sua attività con qualcosa di più evidente rispetto alla scheda anagrafica di base deve metter mano al portafogli e i prezzi sono ragionevoli, nè troppo alti nè troppo bassi.

logo_visitmaltaAggiornato di frequente contiene informazioni su tutto quanto si può fare a Malta e tutto quello che c’è da vedere, una sezione eventi e parecchie idee per un viaggio o una vacanza. Non è perfetto, per esempio a mio parere visitmalta commette lo stesso errore di tutti gli enti di promozione turistica che ho visto ovvero mette immagini e testi sotto copyright quando invece avrebbe tutto l’interesse a vederli pubblicati urbi et orbi ma la perfezione non è di questo mondo.

Nonostante le proporzioni e nonostante i soldi spesi, in Italia non ho ancora visto un sito di promozione turistica all’altezza di questo.

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.