Lazio

Bimillenario augusteo. Mostra: I fasti e i calendari nell’antichità.

Bimillenario augusteoNell’ambito delle iniziative legate ai festeggiamenti del Bimillenario Augusteo, il museo, che conserva opere della massima importanza riconducibili alla figura di Augusto a cominciare dalla statua che lo rappresenta come Pontefice Massimo, custodisce anche le lastre, eccezionalmente conservate, dei Fasti Praenestini. Questi offrono l’occasione per una mostra che approfondirà il tema dei calendari e delle modifiche introdotte nel calcolare la successione dei mesi: dal precedente uso di riportare esclusivamente feste in ragione delle divinità, si passa alle nuove feste in onore del principe e della domus Augusta. Quando cambia un calendario nella città mutano l’organizzazione e l’ordine del tempo, il tempo del calendario è un tempo sociale. La forma e i livelli di questo mutamento saranno il riflesso e il risultato di un nuovo modo di intendere, di pensare, di vivere, accanto alla topografia delle emergenze monumentali, la topografia cronologica della città. Tutto questo sarà raccontato da opere della collezione e prestiti da musei italiani e stranieri.
Programma completo delle aperture, degli eventi e dei luoghi augustei in occasione del Bimillenario Augusteo nel pdf allegato.
Ufficio stampa Electa
per la Soprintendenza speciale
per i beni archeologici di Roma
Gabriella Gatto
tel. +39 06 47 497 462
press.electamusei@mondadori.it

Data Inizio: 16 dicembre 2014
Data Fine: 02 giugno 2015
Prenotazione:Nessuna
Museo Nazionale Romano in Palazzo Massimo
Città: Roma
Provincia: RM
Orario:
Telefono: 06 47 497 462
E-mail: press.electamusei@mondadori.it

Articoli correlati

Manolo Valdés. Le forme del tempo

Angela

La gastronomia della Ciociaria

Redazione ViaggiareItalia

Albertone al Vittoriano

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.