Guide di viaggioVeneto

Guida per una gita a Belluno

Belluno è una città di circa 35.000 abitanti situata nella regione Veneto, nel nord-est dell’Italia. La città si trova a circa 70 chilometri a nord di Venezia, in una posizione panoramica ai piedi delle Dolomiti.

Belluno è situata in una posizione strategica, in mezzo alla natura incontaminata delle montagne venete, ma anche vicino alle principali città e attrazioni turistiche della regione. La città è il capoluogo della provincia di Belluno ed è nota per la sua bellezza architettonica, la sua cultura e la sua storia millenaria.

La città di Belluno è situata su una collina, circondata dalle Alpi e da un paesaggio naturale di straordinaria bellezza. La sua posizione geografica privilegiata la rende un punto di partenza ideale per esplorare le montagne e le valli circostanti, ma anche per visitare le città e le località turistiche della regione.

Nel corso della sua storia millenaria, Belluno ha visto passare numerose civiltà e culture, che hanno lasciato il segno nella sua architettura e nella sua cultura. La città ha mantenuto il suo fascino antico, con le sue stradine strette, le piazze pittoresche e i palazzi storici. Belluno è un luogo ideale per scoprire la storia e la cultura del Veneto, ma anche per rilassarsi e godere della bellezza della natura circostante.

Tofane
Image by kordula vahle from Pixabay

Come arrivare

Belluno, la città veneta situata alle porte delle Dolomiti, è facilmente raggiungibile sia in auto che in treno.

In auto, si può prendere l’autostrada A27 Venezia – Belluno e uscire al casello di Belluno. Da qui, si prosegue per il centro città seguendo le indicazioni.

In treno, si può raggiungere la stazione di Belluno che si trova sulla linea ferroviaria Venezia-Santa Lucia – Belluno. Ci sono numerosi treni che collegano Belluno con le principali città italiane.

In alternativa, si può prendere un autobus da Venezia o da altre città limitrofe che collegano Belluno con il resto d’Italia.

Una volta arrivati a Belluno, si può muoversi facilmente a piedi o in bicicletta, in quanto la città è piuttosto piccola e i principali luoghi di interesse sono concentrati nel centro storico. In alternativa, è possibile utilizzare i mezzi pubblici come autobus e taxi per spostarsi in città o nei paesi limitrofi.

Cosa vedere

Benvenuti a Belluno, una città situata nel cuore delle Dolomiti, famosa per la sua bellezza naturale e il suo patrimonio culturale. In questo articolo, scoprirete le principali attrazioni turistiche da visitare durante la vostra visita a Belluno.

Piazza dei Martiri

La Piazza dei Martiri è il cuore della città di Belluno, una piazza storica circondata da edifici medievali e rinascimentali. Al centro della piazza si trova la Fontana di San Gioata, costruita nel XVIII secolo.

La Cattedrale di Belluno

La Cattedrale di Belluno è uno dei monumenti più importanti della città. Risalente al XII secolo, è stata costruita in stile romanico-gotico. All’interno si trovano opere d’arte di grande valore, come la tela di Jacopo Bassano e la scultura del Cristo Risorto di Tullio Lombardo.

Il Castello di Belluno

Il Castello di Belluno si trova sulla collina che domina la città ed è stato costruito nel XIII secolo. Divenne la residenza dei vescovi di Belluno e successivamente fu trasformato in un carcere. Oggi, il castello ospita il Museo Civico di Belluno, che offre una panoramica sulla storia della città e della sua regione.

Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi

Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi è un’area naturale protetta che si estende su oltre 30.000 ettari di territorio montuoso. Qui è possibile fare escursioni, arrampicate e passeggiate in bicicletta, nonché ammirare la flora e la fauna locali.

La Chiesa di San Rocco

La Chiesa di San Rocco è una delle chiese più antiche di Belluno, risalente al XIV secolo. La chiesa ospita affreschi del XV e XVI secolo, tra cui un ciclo di affreschi dedicati alla vita di San Rocco.

Il Museo Civico di Palazzo Fulcis

Il Museo Civico di Palazzo Fulcis è ospitato in un palazzo rinascimentale del XV secolo. Il museo ospita una vasta collezione di arte antica e contemporanea, tra cui opere di Tiziano e Giorgione.

La Porta Dojona

La Porta Dojona è una delle quattro porte medievali che consentivano l’accesso alla città. La porta è stata costruita nel XIII secolo e si trova nel centro storico di Belluno.

Il Ponte della Vittoria

Il Ponte della Vittoria è un ponte in ferro che attraversa il fiume Piave. Costruito nel 1918, fu utilizzato come linea di difesa durante la Prima Guerra Mondiale. Oggi il ponte è un importante monumento storico e turistico.

Dolomiti
Dolomiti

Cosa fare

Belluno è una bellissima città situata nel cuore delle Dolomiti italiane, immersa in uno scenario naturale mozzafiato. Conosciuta soprattutto per la sua posizione geografica privilegiata, Belluno è una meta perfetta per gli amanti della natura e per coloro che vogliono scoprire le meraviglie della cultura italiana.

Se stai pianificando un viaggio a Belluno e non sai da dove cominciare, non preoccuparti: qui troverai tutto ciò che devi sapere per trascorrere un soggiorno indimenticabile in questa splendida città.

Prima di tutto, se vuoi scoprire le bellezze naturali di Belluno, ti consigliamo di partire per un’escursione sulle Dolomiti, un patrimonio mondiale dell’UNESCO che è famoso in tutto il mondo per la sua bellezza. Ci sono molte escursioni che puoi fare, a seconda del tuo livello di esperienza e delle tue preferenze.

Se sei un escursionista esperto, potresti provare il Sentiero delle Vette, che offre panorami mozzafiato sulle montagne circostanti. Se invece sei alla ricerca di un’escursione più facile, puoi optare per un sentiero nella Riserva Naturale Vincheto di Celarda, dove potrai ammirare la fauna e la flora locali.

Ma Belluno non è solo natura: la città ha una ricca storia e cultura che vale la pena esplorare. Iniziamo dalla Cattedrale di San Martino, una delle principali attrazioni della città. Questa maestosa chiesa risale al XII secolo ed è famosa per i suoi affreschi e la sua architettura gotica.

Un’altra attrazione culturale di Belluno è il Palazzo dei Rettori, che è stato costruito nel XIV secolo come residenza dei governatori veneziani. Oggi ospita il Museo Civico, dove potrai ammirare le opere d’arte e le collezioni archeologiche della città.

Se sei un appassionato di storia militare, ti consigliamo di visitare il Museo della Grande Guerra, che si trova a pochi chilometri dalla città. Qui potrai conoscere la storia della Prima Guerra Mondiale e vedere da vicino i luoghi dove si sono svolte le principali battaglie.

Ma Belluno è anche una città dove potrai gustare la cucina locale e i prodotti tipici. Tra i piatti tipici della zona ci sono la polenta e i formaggi di malga, che sono prodotti nelle malghe delle Dolomiti. Non perderti la possibilità di provare questi gustosi prodotti locali durante il tuo soggiorno a Belluno.

Infine, se vuoi scoprire gli eventi e le feste che si svolgono a Belluno, ti consigliamo di consultare il calendario degli eventi locali. Tra le principali manifestazioni ci sono la Fiera di San Martino, che si svolge a novembre e celebra il patrono della città, e la Mostra Mercato Nazionale dell’Antiquariato, che si tiene ogni anno a luglio.

In conclusione, Belluno è una città che offre una vasta gamma di attività e attrazioni per i visitatori. Con la sua bellezza naturale, la sua storia e la sua cultura, Belluno è una meta perfetta per chiunque desideri esplorare l’Italia e scoprire le sue meraviglie nascoste.

Se sei un amante della natura, non puoi perderti l’opportunità di fare un’escursione sulle Dolomiti, che ti offriranno panorami mozzafiato e un’esperienza indimenticabile. Ma se sei alla ricerca di un’esperienza più culturale, Belluno ha tanto da offrire, con le sue chiese, i musei e i palazzi storici che ti faranno immergere nella storia della città e del suo territorio.

E non dimenticare la cucina locale, che è ricca di piatti gustosi e autentici che ti faranno innamorare della gastronomia italiana. Assaggia i formaggi di malga e la polenta, che sono i prodotti tipici della zona e che sono prodotti nelle malghe locali.

Infine, se vuoi scoprire la vera essenza di Belluno, non perderti gli eventi e le feste locali, che ti daranno l’opportunità di conoscere la cultura e le tradizioni della città. Con il calendario degli eventi locali, potrai scegliere tra una vasta gamma di manifestazioni, tra cui la Fiera di San Martino e la Mostra Mercato Nazionale dell’Antiquariato.

Belluno è una città che merita di essere scoperta e che ti offrirà un’esperienza indimenticabile. Sia che tu sia un amante della natura, della cultura o della gastronomia, Belluno ti offrirà tutto ciò che cerchi per trascorrere una vacanza perfetta in Italia. Non perdere l’opportunità di visitare questa splendida città e scoprire tutte le sue meraviglie.

La gastronomia di Belluno

La gastronomia di Belluno è una vera e propria delizia per il palato. Questa regione del Veneto, situata tra le Dolomiti, offre una cucina ricca di sapori autentici e tradizionali, che sono il risultato della sua storia e delle sue tradizioni culinarie.

I piatti tipici di Belluno sono semplici e genuini, ma al tempo stesso sono ricchi di sapore e di carattere. La cucina di Belluno è influenzata dalle malghe delle montagne circostanti, dove vengono prodotti formaggi di alta qualità e dove gli allevatori hanno sempre cucinato i loro piatti utilizzando i prodotti locali.

Uno dei piatti più rappresentativi della cucina di Belluno è la polenta. Questo piatto è un classico della cucina italiana ed è a base di farina di mais. La polenta di Belluno è spesso servita con formaggio di malga e funghi porcini, che sono tra i prodotti tipici della regione.

Un altro piatto che non puoi perdere durante la tua visita a Belluno è il casunziei, un tipo di ravioli ripieni di patate, formaggio e bietole rosse. Questo piatto è tipico della zona del Cadore, ma è presente in tutta la provincia di Belluno.

La carne è un’altra specialità della cucina di Belluno. La carne di manzo e di maiale viene spesso cucinata alla griglia o al forno, ed è servita con contorni di verdure fresche e patate arrosto.

Ma non solo carne: anche il pesce è un ingrediente molto utilizzato nella cucina di Belluno. La trota, pescata nei fiumi e nei torrenti della zona, è servita in vari modi, dal fritto alla griglia, spesso accompagnato da verdure fresche di stagione.

Infine, non puoi lasciare Belluno senza aver provato i formaggi di malga. Questi formaggi sono prodotti nelle malghe delle montagne circostanti e sono famosi in tutta Italia per il loro sapore unico e la loro consistenza cremosa.

Tra i formaggi di malga più famosi ci sono il formaggio piave, il formaggio bagòss e il formaggio bitto. Tutti questi formaggi sono prodotti con latte di vacca, e sono stagionati in grotte di montagna per conferire loro un sapore unico.

La gastronomia di Belluno è una vera delizia per il palato, che unisce sapori autentici e tradizionali a prodotti locali di alta qualità. Dai piatti di carne alla polenta, dai casunziei ai formaggi di malga, la cucina di Belluno ti offrirà un’esperienza culinaria unica, che non puoi perdere durante la tua visita a questa splendida città.

Escursioni nei dintorni di Belluno

Belluno, situata ai piedi delle Dolomiti italiane, è una base ideale per escursioni nella natura e nei dintorni. La regione circostante è caratterizzata da una bellezza mozzafiato, con montagne, valli e paesaggi unici che invitano a lunghe camminate e escursioni.

Ecco alcune delle escursioni più interessanti che puoi fare nei dintorni di Belluno:

  1. Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi: Questo parco nazionale, istituito nel 1990, è un must per gli amanti della natura e delle escursioni. Qui potrai camminare tra i sentieri delle montagne e ammirare la flora e la fauna locale, tra cui il camoscio, la marmotta e l’aquila reale.
  2. Lago di Santa Croce: Questo lago artificiale è situato a circa 20 chilometri a nord di Belluno ed è un luogo ideale per praticare sport acquatici come il windsurf, la vela e il kitesurf. Il lago offre anche percorsi panoramici per escursioni a piedi o in bicicletta.
  3. Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo: Questo parco naturale si estende su una vasta area delle Dolomiti italiane ed è famoso per le sue splendide montagne e i suoi paesaggi unici. Qui potrai fare escursioni tra i sentieri e ammirare le viste mozzafiato sui picchi delle Dolomiti.
  4. Rifugio Vazzoler: Questo rifugio si trova sulle pendici del Monte Pelmo ed è accessibile attraverso un sentiero che inizia a Passo Staulanza. Qui potrai gustare la cucina locale e ammirare la vista panoramica sui picchi circostanti.
  5. Grotte del Caglieron: Queste grotte, situate nei pressi di Fregona, sono state formate da un fiume che scorre sotto terra. Qui potrai fare una passeggiata tra i sentieri, ammirare le cascate e le pozze d’acqua cristallina.
  6. Valle del Mis: Questa valle si trova a nord di Belluno ed è caratterizzata da un paesaggio mozzafiato di montagne, prati e boschi. Qui potrai fare escursioni tra i sentieri e ammirare la flora e la fauna locale, tra cui il cervo e il camoscio.

I dintorni di Belluno offrono un’ampia varietà di escursioni e attività all’aria aperta, che renderanno il tuo soggiorno in questa splendida città ancora più memorabile. Che tu sia un appassionato di natura o semplicemente alla ricerca di una giornata all’aria aperta, le escursioni nei dintorni di Belluno ti offriranno un’esperienza unica e indimenticabile.

Belluno

Alloggiare a Belluno

Grazie alla sua posizione strategica tra le montagne e le pianure venete, Belluno offre un’ampia gamma di possibilità per gli amanti della natura, dello sport e della buona tavola. In questo articolo, vi guideremo attraverso le migliori opzioni di alloggio a Belluno, per rendere il vostro soggiorno il più confortevole e piacevole possibile.

  1. Hotel di lusso
    Se cercate un’esperienza di alto livello, a Belluno è possibile trovare hotel di lusso che offrono un servizio impeccabile, camere eleganti e comfort moderni. Questi alberghi, situati in edifici storici o in contesti panoramici, offrono spesso ristoranti di qualità, centri benessere e piscine, oltre a un’ampia gamma di servizi personalizzati. Tra le opzioni più rinomate, segnaliamo l’Hotel Astor, l’Hotel Europa Executive e il Park Hotel Villa Carpenada.
  2. Hotel e B&B di charme
    Belluno offre anche una vasta scelta di hotel e bed & breakfast di charme, caratterizzati da un’atmosfera più intima e familiare. Questi alloggi, spesso situati in case d’epoca o in contesti rurali, offrono un’accoglienza calorosa, camere arredate con gusto e servizi curati nel dettaglio. Alcune delle migliori opzioni in questa categoria sono il B&B Al Sole di Cavessago, l’Affittacamere Dai Toso e il B&B La Casa del Falegname.
  3. Agriturismi e case vacanza
    Per chi desidera un soggiorno immerso nella natura, gli agriturismi e le case vacanza nei dintorni di Belluno sono l’opzione ideale. Questi alloggi permettono di vivere un’esperienza autentica e rilassante, a stretto contatto con le tradizioni locali e l’ambiente circostante. Gli agriturismi offrono spesso la possibilità di assaggiare prodotti tipici e piatti caserecci, mentre le case vacanza garantiscono un’indipendenza maggiore. Tra le strutture più apprezzate, ricordiamo l’Agriturismo Cornolade e la Casa Vacanze La Valbelluna.
  4. Ostelli e campeggi
    Per i viaggiatori con un budget più limitato o in cerca di un’esperienza più spartana, Belluno offre anche ostelli e campeggi, ideali per chi ama la vita all’aria aperta e il contatto con gli altri viaggiatori. Gli ostelli, come l’Ostello di Belluno, offrono camere condivise o private a prezzi accessibili, mentre i campeggi, come il Camping Nevegal, permettono di godere del fascino delle Dolomiti in tutta libertà.

Alloggiare a Belluno significa avere a disposizione una vasta gamma di opzioni, in grado di soddisfare le esigenze e le preferenze di ogni viaggiatore. Dalle strutture di lusso ai B&B di charme, dagli agriturismi alle case vacanza, fino agli ostelli e ai campeggi, Belluno offre soluzioni per ogni gusto e budget. La città e i suoi dintorni offrono inoltre numerose opportunità per scoprire la cultura, la storia, la gastronomia e la natura di questa affascinante regione alpina. Indipendentemente dall’alloggio scelto, Belluno saprà conquistarvi con il suo fascino e la sua ospitalità, regalandovi un soggiorno indimenticabile nel cuore delle Dolomiti.

Eventi a Belluno

Belluno, porta d’accesso alle Dolomiti, è una città ricca di storia, cultura e tradizioni. Situata in una posizione privilegiata tra montagne e pianure, Belluno offre durante tutto l’anno una varietà di eventi e manifestazioni che coinvolgono sia i residenti che i visitatori. Di seguito vi presenteremo alcuni dei principali eventi che animano la città e i dintorni di Belluno, per aiutarvi a pianificare al meglio il vostro soggiorno.

  1. Belluno Film Festival
    Il Belluno Film Festival è un evento annuale dedicato al cinema indipendente e alle produzioni locali, che si svolge solitamente nel mese di luglio. Il festival offre una selezione di film, documentari e cortometraggi provenienti da tutto il mondo, con particolare attenzione alle opere che esplorano temi legati alla montagna, all’ambiente e alle culture alpine. Le proiezioni sono spesso accompagnate da incontri, dibattiti e workshop con registi, attori e professionisti del settore.
  2. Dolomiti Extreme Trail
    Il Dolomiti Extreme Trail è una delle più importanti competizioni di trail running in Italia, che si tiene ogni anno nel mese di giugno. La gara, con percorsi di diverse lunghezze e difficoltà, attraversa le spettacolari montagne delle Dolomiti Bellunesi, offrendo ai partecipanti e agli spettatori panorami mozzafiato e un’esperienza di sport e natura unica nel suo genere.
  3. Belluno Buskers Festival
    Il Belluno Buskers Festival è un evento estivo dedicato all’arte di strada e ai suoi protagonisti. Durante il festival, il centro storico di Belluno si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto, con artisti di strada, giocolieri, clown, mimi, musicisti e performer che intrattengono il pubblico con spettacoli originali e coinvolgenti. L’evento, ad ingresso gratuito, è un’occasione per scoprire le diverse espressioni dell’arte di strada e vivere la città in una veste insolita e festosa.
  4. Fiere e mercati Belluno
    ospita anche numerose fiere e mercati durante tutto l’anno, che rappresentano un’opportunità per scoprire i prodotti tipici e l’artigianato locale. Tra gli eventi più importanti, ricordiamo la Fiera di San Martino a novembre, dedicata all’agricoltura, all’allevamento e alla gastronomia, e il Mercatino di Natale, che si svolge nel mese di dicembre e trasforma il centro storico in un’atmosfera magica e festiva, con bancarelle che offrono prodotti artigianali, dolci e regali natalizi.
  1. Settimana Mozartiana
    La Settimana Mozartiana è un evento musicale che celebra la figura e le opere di Wolfgang Amadeus Mozart, solitamente organizzato nel mese di aprile. Il festival prevede una serie di concerti, conferenze e spettacoli teatrali dedicati al celebre compositore, con la partecipazione di artisti e musicisti di fama internazionale. La Settimana Mozartiana è un appuntamento imperdibile per gli appassionati di musica classica e per chi desidera approfondire la conoscenza di uno dei più grandi geni della musica di tutti i tempi.
  2. Estate Bellunese
    Durante i mesi estivi, Belluno si anima con l’iniziativa “Estate Bellunese”, una serie di eventi, spettacoli e attività all’aperto che coinvolgono i residenti e i turisti. Tra le iniziative proposte, si trovano concerti, spettacoli teatrali, mostre d’arte, laboratori creativi e sportivi, e tante altre proposte per tutti i gusti e le età. L’Estate Bellunese è un’ottima occasione per vivere la città e i suoi spazi in modo diverso e coinvolgente.

Belluno è una città dinamica e vivace, che offre durante tutto l’anno una vasta gamma di eventi e manifestazioni per tutti i gusti e le età. Che siate appassionati di cinema, musica, sport, arte o tradizioni popolari, Belluno saprà sorprendervi e intrattenervi con le sue proposte. Pianificare il vostro soggiorno in coincidenza con uno di questi eventi sarà un’ottima occasione per scoprire e vivere appieno l’atmosfera e la cultura di questa affascinante città delle Dolomiti.

Articoli correlati

Madonne, roghi e capolavori

Una gita a Enna: alla scoperta dei suoi tesori

Redazione ViaggiareItalia

I Musei Reali di Torino

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.