Lazio

Myricae – Inchiesta sulle piccole cose

Myricae - Inchiesta sulle piccole cose

Mercoledì 30 gennaio, nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana, si inaugura la mostra Myricae. Inchiesta sulle piccole cose a cura

di Roberto Gramiccia con opere di Adele Lotito, Andrea Pinchi, Silvia Stucky. Alle 17.30 è prevista la presentazione di Roberto Gramiccia e gli interventi degli artisti. Introduce Paola Paesano, direttrice della Biblioteca Vallicelliana.

“Non omnis arbusta iuvant humilesque myricae”, non a tutti piacciono gli arbusti e le umili tamerici, scriveva Virgilio nella “Quarta Ecloga. Giovanni Pascoli capovolge il senso del verso virgiliano, mettendo a epigrafe della sua raccolta la frase “arbusta iuvant humilesque myricae”: la poesia si coglie nelle cose umili e comuni. Per gli artisti di questa mostra sono le cose piccole, semplici, a fornire la materia prima dell’arte. Nel tempo dell’esagerazione e della volgarità comunicativa, ammirare opere piccole o minime, su carta e non, alloggiate nelle bacheche della Biblioteca Vallicelliana può essere una salubre vacanza dello spirito.

leggi tutta la notizia su Italy How To

clicca qui per leggere la notizia completa

Articoli correlati

Sciare in Ciociaria

Redazione ViaggiareItalia

Bimillenario augusteo. Mostra: I fasti e i calendari nell’antichità.

Redazione ViaggiareItalia

Ennio Calabria – Verso il tempo dell’essere. Opere 1958-2018

Angela

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.