Guide di viaggioCalabria

Alla scoperta di Reggio Calabria: guida per un viaggio indimenticabile

Reggio Calabria, conosciuta anche come “la città dello Stretto”, è una città dalla lunga storia e cultura. Fondata dai greci nel VIII secolo a.C., la città è stata testimone di numerosi eventi storici che hanno influenzato la sua evoluzione.
Durante l’antichità, Reggio Calabria fu una città floridissima, sede di importanti scuole filosofiche e di numerose opere d’arte. La città fu anche un importante centro commerciale e portuale, con una grande flotta di navi che solcavano il Mar Mediterraneo.
Tuttavia, nel corso dei secoli, Reggio Calabria fu conquistata da molte potenze straniere, tra cui i romani, i bizantini, i normanni e i saraceni. Questi eventi storici hanno lasciato tracce indelebili sulla città, in particolare nel suo patrimonio artistico e architettonico.
Nel 1908, la città fu colpita da un terremoto disastroso che distrusse gran parte degli edifici e causò la morte di migliaia di persone. Dopo il terremoto, Reggio Calabria fu ricostruita, dando vita ad una nuova città, moderna e vibrante.
Oggi, Reggio Calabria è una città ricca di storia e cultura, con numerosi monumenti e musei che testimoniano la sua lunga storia. La città è anche famosa per il suo splendido lungomare, che offre una vista spettacolare dello Stretto di Messina.
La storia di Reggio Calabria è un’epopea millenaria che ha visto la città attraversare momenti di grande splendore e periodi di crisi e distruzione. Tuttavia, la città ha sempre saputo rialzarsi e ripartire, mantenendo viva la sua storia e la sua cultura.

Bronzi di Riace
Bronzi di Riace, di Sailko, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Come arrivare a Reggio Calabria

Reggio Calabria, situata nella punta sud-occidentale della regione, è una città che ospita numerosi tesori culturali e naturalistici, tra cui il celebre Museo Nazionale della Magna Grecia. Se stai programmando un viaggio in questa città, probabilmente ti starai chiedendo come arrivare a Reggio Calabria. In questo articolo ti fornirò tutte le informazioni necessarie per raggiungere questa meravigliosa città in modo comodo e conveniente.
In aereo
L’aeroporto più vicino è l’aeroporto dello Stretto, situato a circa 5 km dal centro città. Attualmente, l’aeroporto dello Stretto è collegato solo con alcune destinazioni nazionali. Se arrivi dall’estero o da altre parti d’Italia, dovrai probabilmente scendere in un altro aeroporto e poi prendere un volo per lo Stretto.
In treno
Reggio Calabria è collegata con il resto d’Italia tramite la linea ferroviaria Tirrenica-Meridionale. Ci sono treni che partono da Roma, Napoli, Firenze e altre città italiane che arrivano a Reggio. Inoltre, ci sono anche treni regionali che collegano Reggio Calabria con altre città della Calabria.
In auto
La città è raggiungibile in auto attraverso l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Se arrivi da sud, devi uscire a Rosarno e seguire le indicazioni per Reggio Calabria.
In bus
Reggio è collegata con altre città italiane tramite autobus. Le principali compagnie di autobus che offrono servizi di collegamento sono Autolinee Federico, Autolinee Gallo, e Autolinee Liscio.
Come puoi vedere, ci sono diverse opzioni per raggiungere Reggio Calabria. Scegli quella che meglio si adatta alle tue esigenze e goditi il tuo viaggio alla scoperta di questa meravigliosa città.

Cosa vedere a Reggio Calabria

Reggio Calabria offre numerose attrazioni turistiche, tra cui musei, parchi e spiagge, che la rendono una meta ideale per un viaggio in questa regione dell’Italia. In questo articolo, scopriremo insieme le principali attrazioni della città.
Museo Nazionale della Magna Grecia: qQuesto museo, situato nel cuore del centro storico, ospita una vasta collezione di reperti archeologici risalenti all’epoca della Magna Grecia. Tra i pezzi più importanti ci sono i famosi Bronzi di Riace, due statue di bronzo di epoca greca risalenti al V secolo a.C.
Cattedrale di Reggio Calabria: la cattedrale, situata nella centralissima piazza del Duomo, è uno dei monumenti più importanti della città. Costruita nel XIV secolo, la cattedrale è stata restaurata diverse volte nei secoli successivi e presenta un’interessante miscela di stili architettonici.
Il Castello Aragonese: il Castello Aragonese di Reggio Calabria è un’imponente fortezza costruita dagli Spagnoli nel XV secolo. Ora è utilizzato come sede della Galleria Nazionale della Calabria, che ospita una vasta collezione di opere d’arte risalenti all’antichità e al Rinascimento.
Il Lungomare Falcomatà: il Lungomare Falcomatà è un suggestivo viale che costeggia il mare, lungo oltre un chilometro. È considerato uno dei lungomari più belli d’Italia e offre una vista mozzafiato sulla costa della Calabria.
Museo della cultura popolare: il Museo della cultura popolare di Reggio Calabria, situato nel cuore del centro storico, offre una visione completa della tradizione culturale calabrese. Qui è possibile ammirare costumi, strumenti musicali, arredi e oggetti artigianali.
Chiesa degli Ottimati: la Chiesa degli Ottimati è una delle più antiche chiese di Reggio Calabria, costruita nel XI secolo. La chiesa ospita una collezione di opere d’arte di grande valore, tra cui affreschi, dipinti e sculture.

Queste sono solo alcune delle principali attrazioni che Reggio Calabria ha da offrire. La città è ricca di storia, cultura e bellezze naturali che meritano di essere scoperte. Se stai programmando un viaggio in questa parte della Calabria, assicurati di includere Reggio Calabria nel tuo itinerario.

 

Cosa fare

Benvenuti a Reggio Calabria, una città che combina la bellezza del mare cristallino con la maestosità delle montagne circostanti. In questo articolo vi forniremo alcuni consigli su cosa fare a Reggio Calabria, una città che è stata il crocevia di numerose civiltà e che conserva ancora oggi tracce della sua storia millenaria.
Visita al Museo Archeologico Nazionale

Scilla
Scilla

Il lungomare Falcomatà è il luogo ideale per una passeggiata al tramonto, ammirando il mare cristallino e l’orizzonte infinito. La passeggiata è lunga circa un chilometro e mezzo e offre una vista mozzafiato sullo Stretto di Messina.
Escursione ai Laghi di Ganzirri
I Laghi di Ganzirri sono una riserva naturale situata a pochi chilometri dal centro di Reggio Calabria. Questa zona umida è un’importante area di sosta per numerose specie di uccelli migratori, e offre un ambiente naturale di grande bellezza.
Visita alla Cattedrale
La Cattedrale di Reggio Calabria è dedicata a Maria Santissima Assunta ed è uno dei principali luoghi di culto della città. La sua costruzione risale al XII secolo, ma la chiesa è stata ristrutturata numerose volte nel corso dei secoli, assumendo l’aspetto attuale nel XIX secolo.
Escursione al Parco Nazionale dell’Aspromonte
Il Parco Nazionale dell’Aspromonte è una zona montuosa situata a pochi chilometri da Reggio Calabria. Questa area protetta offre numerose opportunità per escursioni a piedi o in mountain bike, attraverso sentieri immersi nella natura.
Visita al Museo Diocesano
Il Museo Diocesano ospita una collezione di opere d’arte risalenti al periodo medievale e rinascimentale, tra cui dipinti, sculture e arredi sacri provenienti dalle chiese della città e della regione.
Shopping nel centro storico
Il centro storico di Reggio Calabria è un’ottima meta per gli amanti dello shopping. Qui è possibile trovare negozi di abbigliamento, boutique di moda, negozi di artigianato e molto altro ancora.

In conclusione, Reggio Calabria offre numerose opportunità per chi cerca arte, cultura, natura e divertimento. La città è un’ottima meta per un viaggio alla scoperta della Calabria, una regione ricca di bellezze naturali e culturali.

Capo Rizzuto
Capo Rizzuto

Cosa mangiare a Reggio Calabria

Eccellenza culinaria, ingredienti tipici e piatti tradizionali. Questi sono solo alcuni degli elementi che caratterizzano la gastronomia di Reggio Calabria, città situata nel cuore della Calabria, tra il Mar Ionio e il Mar Tirreno.
La cucina reggina è nota per la sua semplicità, la freschezza dei suoi ingredienti e la grande varietà di piatti che si possono trovare. Il mare e la terra sono le due principali fonti di ispirazione per la cucina locale, che spazia dai piatti di pesce fresco a quelli di carne e verdure. La cultura culinaria reggina è stata influenzata dalla vicinanza della città alla Sicilia e all’area della Magna Grecia, ma anche dalle diverse dominazioni che si sono succedute nel corso dei secoli.
Tra le specialità reggine, il pane di casa è sicuramente uno dei prodotti più rappresentativi. Preparato con farina di grano duro, acqua, sale e lievito madre, il pane di casa è cotto nel forno a legna e ha una crosta croccante e una mollica soffice e saporita. Altro prodotto tipico è la ‘nduja, una salsiccia spalmabile di carne di maiale piccante, che si utilizza spesso per condire la pasta o come antipasto. Anche il peperoncino è un ingrediente molto presente nella cucina reggina, e si può trovare in molti piatti come la pasta con le melanzane e il peperoncino o la salsa di pomodoro e peperoncino.
Per quanto riguarda i primi piatti, il più famoso è probabilmente la pasta con le sarde, che viene preparata con sarde fresche, finocchietto selvatico, pinoli e uvetta. Altri piatti di pasta molto apprezzati sono la pasta alla norma, la pasta con le melanzane e il tonno o la pasta con le melanzane e la ‘nduja.
Per quanto riguarda i secondi piatti, il pesce fresco è la scelta migliore. Tra le specialità reggine, si trovano i gamberoni al sale, i calamari ripieni e la spigola al forno con patate e olive. Anche la carne è molto presente nella cucina reggina, soprattutto il maiale, che viene utilizzato per preparare le salsicce, il salame e altri insaccati.
Per concludere, non si può lasciare Reggio Calabria senza aver assaggiato i suoi dolci tipici, come il fiocco di neve, un biscotto friabile con una glassa di zucchero a velo, e i mostaccioli, un dolce di Natale a base di miele, cioccolato e noci.

Dove alloggiare

Reggio Calabria offre ai suoi visitatori una vasta scelta di soluzioni per pernottare, che spaziano dall’eleganza di alberghi di lusso, all’ospitalità di bed and breakfast e agriturismi, fino alle comode soluzioni di appartamenti per vacanze.
Ecco una lista delle migliori opzioni di alloggio a Reggio Calabria:
Grand Hotel Excelsior: situato nel centro città, questo hotel di lusso offre camere spaziose e confortevoli con vista sul mare e sulla città. Dispone di una piscina panoramica, di un ristorante gourmet e di un bar sulla terrazza.
Hotel Continental: situato nel cuore di Reggio Calabria, a pochi passi dal Duomo e dal Museo Nazionale della Magna Grecia, questo hotel offre camere eleganti e confortevoli, dotate di ogni comfort moderno. Dispone anche di un ristorante e di un bar.
B&B Bellavista: questo accogliente bed and breakfast si trova in una posizione panoramica sulla collina di Pentimele, a pochi minuti dal centro. Offre camere luminose e spaziose, con balcone privato e vista sullo Stretto di Messina.
Casa Blanca Bed and Breakfast: situato a pochi passi dal centro storico, questo B&B offre camere confortevoli e arredate con gusto, dotate di aria condizionata e TV a schermo piatto. Dispone anche di una terrazza solarium con vista sulla città.
Le Case di Margherita: questi appartamenti per vacanze si trovano nel cuore del centro storico, a pochi passi dalle principali attrazioni turistiche della città. Sono dotati di cucina attrezzata e di tutti i comfort necessari per un soggiorno piacevole e indipendente.
Agriturismo La Casa di Botro: situato a pochi chilometri dal centro, questo agriturismo offre sistemazioni in appartamenti spaziosi e confortevoli, immersi nel verde della campagna calabrese. Dispone anche di un ristorante che propone piatti tipici della cucina locale.
Qualunque sia la vostra scelta, l’ospitalità e la gentilezza dei calabresi renderanno il vostro soggiorno a Reggino un’esperienza indimenticabile.

Lungomare
Lungomare

Eventi e manifestazioni a Reggio Calabria

Reggio Calabria è una città con una grande tradizione culturale e folcloristica. Ogni anno si svolgono numerosi eventi e manifestazioni che attirano visitatori da tutto il mondo. In questo articolo vi parleremo di alcune delle principali manifestazioni che si svolgono in città.
La Festa della Madonna di Montalto – Questa festa si tiene il 2 febbraio di ogni anno e celebra la patrona della città, la Madonna di Montalto. Durante la festa si svolgono processioni e messe, e si può assistere a spettacoli di fuochi d’artificio.
Il Carnevale – Il Carnevale è una festa molto importante in tutta Italia, e Reggio Calabria non fa eccezione. Durante il periodo del Carnevale, che si tiene ogni anno tra febbraio e marzo, la città è animata da sfilate, balli e spettacoli di ogni tipo.
Il Festival del Folklore – Questo festival si tiene ogni anno a giugno e celebra le tradizioni folcloristiche della Calabria. Durante il festival si possono ammirare sfilate in costume, balli tradizionali e assaggiare piatti tipici della regione.
Il Festival della Taranta – Anche se non si svolge direttamente a Reggio, il Festival della Taranta, che si tiene ogni anno in Salento, è molto popolare anche nella città calabrese. Si tratta di un festival di musica tradizionale che celebra la pizzica, una danza tradizionale del sud Italia.
Il Premio Nazionale Rhegium Julii – Questo premio letterario si tiene ogni anno a settembre ed è dedicato alla promozione della cultura e della letteratura italiana. Durante la cerimonia di premiazione vengono assegnati premi a scrittori, poeti e giornalisti italiani di fama nazionale.

Questi sono solo alcuni degli eventi e delle manifestazioni che si svolgono a Reggio Calabria. La città offre molte altre opportunità per vivere la cultura e le tradizioni del sud Italia, e sicuramente vi sorprenderà con la sua bellezza e la sua vivacità.

Articoli correlati

Alla scoperta di Benevento: guida per una gita

lara

Turismo verde a Pesaro Urbino

Redazione ViaggiareItalia

Diamante: la città dei Murales e la Perla del Tirreno

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.