Guide di viaggioCalabria

Crotone: una città da scoprire con la nostra guida di viaggio

Crotone è una città della Calabria, situata sulla costa ionica, che vanta una lunga e interessante storia. Fondata dai greci nel VIII secolo a.C., fu una delle principali colonie della Magna Grecia. Dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente, Crotone fu sotto il dominio bizantino e poi normanno. Nel corso dei secoli successivi, la città fu soggetta a varie dominazioni, tra cui quella spagnola. Oggi Crotone è una città moderna e vivace, con un patrimonio culturale e artistico di grande interesse.

Panorama di Crotone
Panorama di Crotone

Come arrivare a Crotone

Crotone può essere facilmente raggiunta sia in auto che in treno o in aereo. In questo articolo vedremo le diverse opzioni per raggiungere Crotone.
In auto, si può percorrere l’autostrada A2 del Mediterraneo fino all’uscita di Sibari, poi seguire le indicazioni per Crotone. L’autostrada è collegata con il nord e il sud Italia, quindi è possibile raggiungere Crotone da qualsiasi parte del paese.
In treno, Crotone è raggiungibile grazie alla linea ferroviaria che la collega con le principali città italiane, come Roma, Napoli, Bologna e Milano. La stazione ferroviaria di Crotone si trova nel centro della città, a pochi passi dal mare.
In aereo, l’aeroporto di Crotone-Sant’Anna offre collegamenti nazionali ed internazionali. Dall’aeroporto, si può raggiungere il centro città in auto o in taxi.
Inoltre, per chi viaggia in autobus, Crotone è collegata con le principali città italiane grazie ai servizi di autolinee regionali e nazionali.
Insomma, ci sono molte opzioni per raggiungere Crotone e la scelta dipende dalle preferenze di viaggio e dalle esigenze personali.

Cosa vedere a Crotone

Crotone è una città della Calabria ricca di storia, cultura e bellezze naturali. In questo articolo vi proponiamo una lista delle principali attrazioni turistiche da visitare durante il vostro soggiorno.
Il Castello di Carlo V: situato sulla collina di Capo Colonna, il castello fu costruito nel XVI secolo dall’imperatore Carlo V per proteggere la città dagli attacchi dei turchi. Oggi è possibile visitare le sue mura, le torri e le sale interne.
Il Duomo: situato nel centro storico della città, il Duomo di Crotone fu costruito nel XIII secolo in stile romanico-gotico. All’interno è possibile ammirare il famoso dipinto “Madonna della Catena” di Mattia Preti.
Il Museo Archeologico Nazionale: situato nell’ex convento di San Francesco d’Assisi, il museo espone importanti reperti archeologici che testimoniano l’antica civiltà magnogreca. Tra i pezzi più importanti, il famoso Bronzo di Riace.
La spiaggia di Capo Rizzuto: situata a pochi chilometri dalla città, la spiaggia di Capo Rizzuto è una delle più belle della Calabria. Caratterizzata da acque cristalline e sabbia dorata, è perfetta per trascorrere una giornata di relax.
Il Parco Naturale di Le Serre: situato nell’entroterra della provincia di Crotone, il parco offre una vasta area di boschi e montagne, con numerosi sentieri percorribili a piedi o in bicicletta. È l’ideale per chi ama la natura e le attività all’aria aperta.
Il lungomare: lungo la costa di Crotone si estende un ampio lungomare, perfetto per una passeggiata serale o una corsetta mattutina. Da qui è possibile godere di una splendida vista sul mare e sul porto turistico.
La chiesa di San Giovanni in Fiore: situata nel quartiere di San Giovanni, la chiesa fu costruita nel XV secolo dal monaco cistercense Gioacchino da Fiore. Al suo interno si possono ammirare affreschi e decorazioni in stile barocco.

Queste sono solo alcune delle principali attrazioni turistiche della città. Durante il vostro soggiorno, vi consigliamo di esplorare anche il centro storico della città, con le sue strette vie e i suoi vicoli, e di assaggiare la cucina locale, caratterizzata da piatti a base di pesce e di prodotti tipici della terra.

mare di Crotone

Cosa fare a Crotone

Crotone, città situata sulla costa orientale della Calabria, offre numerose attività per intrattenere i visitatori durante il loro soggiorno. Ecco una lista di cosa fare a Crotone:
Visitare il centro storico – Passeggiare per il centro storico di Crotone significa immergersi nella storia della città e ammirare le numerose chiese, palazzi e musei che caratterizzano questo quartiere.
Visitare il Castello di Carlo V – Il Castello di Carlo V è una fortezza del XVI secolo situata sul porto di Crotone. Questo castello è stato utilizzato come prigione fino agli anni ’60 ed è oggi un importante punto turistico della città.
Fare una passeggiata sul lungomare – Il lungomare di Crotone si estende per circa 3 km e offre una vista panoramica sul mare. È il luogo ideale per una passeggiata rilassante o per praticare sport come jogging, bicicletta e rollerblade.
Visitare il Museo Archeologico Nazionale di CrotoneIl Museo Archeologico Nazionale di Crotone ospita una vasta collezione di reperti risalenti all’epoca della Magna Grecia e al periodo romano. Tra i pezzi più importanti si trovano le statue dei Dioscuri, simbolo della città.
Fare una gita alle spiagge della zona – Crotone è famosa per le sue belle spiagge, come la spiaggia di Capo Rizzuto, Punta Alice e la spiaggia di Santa Domenica.
Visitare l’Acquedotto Romano – L’Acquedotto Romano è un sistema di canalizzazione dell’acqua risalente al II secolo a.C. e ancora oggi in parte visibile. La visita permette di scoprire la storia dell’acqua a Crotone e di apprezzare la maestosità dell’opera.
Partecipare alla Notte Bianca di Crotone – La Notte Bianca è un evento che si tiene ogni anno a fine agosto e prevede musica, spettacoli e tante attività per le famiglie. È un’occasione per vivere la città in modo diverso e divertente.
Assaggiare i piatti della cucina calabrese – Crotone offre una vasta scelta di ristoranti e trattorie dove assaggiare le specialità della cucina calabrese, come la ‘nduja, i peperoncini, il caciocavallo e il pesce fresco.
Escursioni in natura – Crotone è circondata da una natura incontaminata e offre molte opportunità per escursioni a piedi o in bicicletta. Tra i luoghi più belli da visitare ci sono il Parco Nazionale della Sila e il Parco Archeologico di Capo Colonna.

In sintesi, Crotone è una città che offre numerose attività per tutti i gusti, dalla cultura alla natura, dallo sport al relax, e rappresenta una meta ideale per chi vuole scoprire la Calabria.

Cosa mangiare a Crotone

Crotone è famosa per la sua cucina tradizionale, basata su ingredienti freschi e genuini. In questo articolo parleremo dei piatti tipici che non potete assolutamente perdere.
Primo tra tutti, il pesce. Crotone è una città di mare, quindi non potete non assaggiare i suoi piatti a base di pesce fresco, come la frittura di pesce misto, il pesce spada alla brace, la sarda alla brace e il tonno fresco marinato. Se amate i sapori decisi, potete optare per il baccalà alla crotonese, un piatto tipico che si prepara con il baccalà essiccato e poi cotto al forno con pomodori, olive, capperi e peperoncino.
Ma la cucina crotonese non è solo a base di pesce. Tra i piatti di terra, spicca la salsiccia crotonese, fatta con carne di maiale, spezie e vino rosso, che si mangia sia cotta alla brace che in umido con patate. Altri piatti tipici sono la pignata di agnello, un gustoso stufato di agnello con pomodoro e peperoni, e i pizzarieddhi, focaccine ripiene di broccoli e salsiccia.
Per quanto riguarda i dolci, non potete non provare i mustaccioli, biscotti secchi aromatizzati con vino cotto, cannella e chiodi di garofano, e i petrali, dolci fritti a forma di stella, farciti con crema pasticcera e guarniti con granella di zucchero.
Ma dove mangiare questi deliziosi piatti? A Crotone ci sono moltissimi ristoranti e trattorie che propongono cucina tipica, tra cui spiccano La Trattoria da Nino, il Ristorante Portobello, il Ristorante da Mirko e il Ristorante La Baia.
Inoltre, se volete portarvi a casa un pezzo di Crotone, potete acquistare i prodotti tipici locali nei negozi di specialità alimentari, come la salumeria La Bottega del Buon Caffè o il negozio di prodotti biologici Sorelle Talarico.
Insomma, la cucina crotonese è ricca di sapori e tradizioni, che non potete non assaggiare durante la vostra visita a questa bellissima città della Calabria.

Dove dormire a Crotone

Crotone è una città che vanta una lunga storia che risale al periodo greco-romano. La città è ricca di siti storici e di bellezze naturali, tra cui la costa e l’entroterra montuoso, ed è un’ottima meta per chi desidera trascorrere una vacanza all’insegna della cultura e della natura.
Crotone offre diverse opzioni di alloggio per i visitatori, tra cui hotel, bed and breakfast, case vacanze e agriturismi. La scelta dipende dalle proprie preferenze e dal budget a disposizione. Gli hotel si trovano principalmente nella zona costiera e nel centro città, mentre i bed and breakfast, le case vacanze e gli agriturismi sono sparsi in tutta la zona. È importante prenotare con anticipo in alta stagione per garantirsi il miglior prezzo e la disponibilità.
Ecco alcune opzioni di alloggio a Crotone:
Hotel San Giorgio – Situato nel centro storico di Crotone, l’hotel offre camere confortevoli e ben arredate, alcune delle quali con vista sul mare. Dispone anche di un ristorante e di una terrazza panoramica.
B&B Porta del Mare – Questo bed and breakfast si trova nella zona costiera di Crotone, a pochi passi dalla spiaggia. Le camere sono dotate di balcone con vista sul mare e la colazione viene servita ogni mattina.
La Conchiglia – Situata nella zona costiera di Crotone, questa casa vacanze offre una vista panoramica sul mare e un’ampia terrazza esterna. Dispone di una cucina attrezzata e di una zona salotto.
Tenuta Santa Caterina – Questo agriturismo si trova nell’entroterra di Crotone, circondato da uliveti e vigneti. Offre camere confortevoli e una piscina all’aperto.
Le Castella – Situata nella frazione di Le Castella, a pochi chilometri dal centro di Crotone, questa casa vacanze offre una vista panoramica sul mare e una terrazza esterna attrezzata.

In generale, i prezzi per l’alloggio variano a seconda della stagione e della posizione. È possibile trovare offerte convenienti soprattutto in bassa stagione, mentre in alta stagione i prezzi possono essere più alti e le prenotazioni più difficili da trovare.
L’offerta di alloggi è varia e adatta alle diverse esigenze dei visitatori, con opzioni che spaziano dagli hotel ai bed and breakfast, dalle case vacanze agli agriturismi. La scelta dipende dalle proprie preferenze e dal budget a disposizione.

Capo Colonna
Capo Colonna

Eventi e manifestazioni a Crotone

Ogni anno a Crotone si svolgono molte manifestazioni culturali, sportive e religiose che attirano visitatori da tutto il mondo. Tra le più importanti ci sono:

  • Festa di San Giovanni: la festa del patrono della città si svolge il 24 giugno e prevede una grande processione in mare, dove le barche ornate di luci si riuniscono per formare un bellissimo spettacolo. Inoltre, ci sono anche fuochi d’artificio e concerti gratuiti nella piazza principale.
  • Sagra della Taranta: questo è un evento di danza e musica tradizionale del Sud Italia che si tiene a Crotone nel mese di agosto. Durante la manifestazione, gruppi di musicisti e ballerini si esibiscono in tutto il centro storico della città.
  • Fiera di San Giuseppe: questa è una fiera agricola che si tiene a Crotone il 19 marzo di ogni anno. Gli agricoltori locali presentano i loro prodotti come frutta, verdura e vino, e c’è anche una grande fiera del bestiame.
  • Carnevale di Crotone: ogni anno, il Carnevale di Crotone è una grande festa con carri allegorici e maschere che sfilano per le strade della città. La festa culmina con un grande spettacolo pirotecnico e un ballo in piazza.
  • Crotone in Fiore: in primavera, Crotone si riempie di fiori grazie alla manifestazione Crotone in Fiore. Gli abitanti decorano le strade della città con fiori e piante, e c’è una grande esposizione di fiori in piazza.

Questi sono solo alcuni degli eventi e delle manifestazioni che si svolgono in provincia durante l’anno. La città offre una varietà di opzioni per tutti i gusti e per tutte le età.

Articoli correlati

Una guida all’arte sacra di Reggio Calabria

Redazione ViaggiareItalia

Tropea: la perla del Mediterraneo

Redazione ViaggiareItalia

Frosinone – Viaggio nel Cuore del Lazio

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.