Lombardia

Il Barolo e il Derthona vanno in scena a Milano, Palazzo delle Stelline giovedì 23 marzo

La Strada del Barolo e grandi vini di Langa e Terre Derthona – Strada del Vino e dei Sapori dei Colli Tortonesi organizzano a Milano la seconda edizione dell’evento “Il Barolo e il Derthona vanno in scena a Milano” in collaborazione con Go Wine.Alla Fondazione Stelline di Milano percorsi di degustazione di vini

A ospitare l’iniziativa sarà lo scenografico Chiostro della Magnolia presso la Fondazione Stelline (Corso Magenta, 61 – Milano), un complesso nato da un antico monastero del XV secolo, oggi adibito a spazio polifunzionale, che racchiude al suo interno un giardino segreto, un luogo che porta con sé storie affascinanti: si dice che tutta l’area un tempo facesse parte della famosa Vigna di Leonardo Da Vinci.

Giovedì 23 marzo 2023, dalle 17.00 alle 22.00, i corridoi interni del chiostro diventeranno un percorso virtuale dove camminare con il calice delle colline delle Langhe del Barolo e dei Colli Tortonesi.

Un evento nel segno dell’enoturismo dove il pubblico di wine lovers milanesi avrà l’occasione di assaggiare diverse etichette di Barolo e Timorasso Derthona che una ventina produttori presenteranno di persona nelle loro molteplici sfaccettature, proponendo in degustazione cru e annate differenti.

Le degustazioni saranno accompagnate da assaggi di prodotti agroalimentari di eccellenza del territorio piemontese presentati da aziende associate alla Strada del Barolo e a Terre Derthona. Inoltre sarà possibile acquistare i prodotti sul posto direttamente dai produttori.

Il pubblico potrà approfittare dell’accesso al giardino su cui si affaccia il chiostro: un ambiente ideale per degustare e godere di momenti di relax all’aperto con sedute e tavolini, nell’atmosfera di una location unica e ricca di fascino.

Durante l’evento sono previsti anche interessanti occasioni di approfondimento:

Salotto-degustazione: è in programma alle ore 19, in una sala da seduti, con posti riservati: Walter Massa, produttore di Derthona Timorasso a Monleale (Al), e Sergio Germano, produttore di Barolo a Serralunga d’Alba (Cn), racconteranno la loro esperienza, proponendo in degustazione un vino particolarmente rappresentativo della loro azienda, non presente ai banchi di assaggio allestiti nel chiostro. L’iniziativa è organizzata in partnership con Identità Golose e il tema sarà “La Rivoluzione nel Calice”.
Smell camp: si tratta di un’esperienza sensoriale elaborata in modo unico ed esclusivo per questo evento sulla base dei profili aromatici dei due vini Timorasso Derthona eBarolo. L’esperienza è prevista nell’arco di quattro distinti momenti come da programma che riportiamo: un laboratorio multisensoriale, che, giocando con il pubblico (professionale o amatoriale), lo immerge in un’esperienza enogastronomica sperimentale, tra molecole odorose, profumi e colori.
Ecco l’elenco delle cantine partecipanti:

Strada del Barolo e grandi vini di Langa:
Bel Colle – Verduno (Cn); Diego Morra – Verduno (Cn);
Dosio Vigneti – La Morra (Cn); Ettore Germano – Serralunga d’Alba (Cn);
I Brè – Verduno (Cn); La Biòca – Serralunga d’Alba (Cn);
Le Strette – Novello (Cn); Marengo Mauro – Novello (Cn);
Podere Gagliassi – Monforte d’Alba (Cn).
Terre Derthona – Strada del Vino e dei Sapori dei Colli Tortonesi:
Canevaro Luca – Avolasca (Al); Cantina di Tortona – Tortona (Al);
Cascina Gentile – Capriata d’Orba (Al);
Cascina Giambolino – Carbonara Scrivia (Al);
Daglio Giovanni – Costa Vescovato (Al); Ezio Poggio – Vignole Borbera (Al);
La Colombera – Tortona (Al); Sassaia – Capriata d’Orba (Al);
Vigneti Boveri Giacomo – Costa Vescovato (Al);
Vigneti Massa – Monleale (Al); Vigneti Repetto – Sarezzano (Al).
E un elenco dei produttori food che affiancheranno la degustazione:

Cascina Boschetto – Stazzano (Al); Cascina Buschea – Rodello (Cn);
Galfré Antipasti d’Italia – Barge (Cn); Golosalba – Diano d’Alba (Cn);
Mosto Ardente – Castellino Tanaro (Cn); La Tula – Grondona (Al);
Borbakery – Vignole Borbera (Al);
Cascina Giambolino – Carbonara Scrivia (Al);
Caseificio Terre del Giarolo – Fabbrica Curone (Al);
Foresteria La Merlina – Dernice (Al);
La Montemarzina – Montemarzino (Al);
Stella Azienda Agricola – Castelnuovo Scrivia (Al);
Terribile Adriano Apicoltura – Pareto (Al).

Programma e orari:

17.00-22.00: Banco d’assaggio

19.00-20.00: Salotto-degustazione con Walter Massa, e Sergio Germano

18.30-18.50: Smell camp “L’arcobaleno del Derthona: sfaccettature olfattive di un vitigno riscoperto”

19.00-19.20: Smell camp “I profumi di un eterno nobile: l’evoluzione stilistica del Barolo, fra interpretazioni a confronto”

19.30-19.50: Smell camp “Le molecole di Afrodite: il Timorasso, il Nebbiolo e l’attrazione naturale”

20.00-20.20: Smell camp “ll naso, le scienze, il vino: l’evoluzione parallela di Nebbiolo e Timorasso”

Costi e prenotazioni:

Il costo del biglietto di ingresso è di 35,00 € a persona (con riduzione a 30,00 € per i Soci Go Wine e i soci delle altre associazioni di settore: Ais, Fisar, Onav); include degustazioni illimitate di vino e un assaggio per ogni produttore food, oltre al calice della Strada del Barolo e la tasca portabicchiere.

Il costo del biglietto di ingresso con incluso l’accesso al salotto-degustazione è di 45,00 € a persona.

Per partecipare agli Smell camp è previsto un costo extra di 10,00 € a persona sul biglietto di ingresso.

Per acquistare il biglietto online cliccare il link

In omaggio: la Guida Cantine d’Italia 2023 e l’abbonamento al bimestrale Go Wine.

Info a ufficio.soci@gowinet.it

Articoli correlati

Kerouac Beat Painting

Angela

Premio Internazionale Bugatti Segantini

Angela

Milano tra shopping e cultura

claudia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.