Guide di viaggioAbruzzo

Visitare l’Aquila: la guida completa

Introduzione all’Aquila: una breve storia della città

L’Aquila, capoluogo dell’Abruzzo, è una città dalle radici antiche e dalla storia ricca di avvenimenti importanti. Qui di seguito troverete una panoramica della storia dell’Aquila, dalle sue origini ai giorni nostri.

Origini della città

L’Aquila fu fondata nel XIII secolo da Federico II di Svevia, che la volle come centro politico e amministrativo della regione. La città fu costruita in una posizione strategica, ai piedi del Gran Sasso e nel cuore dell’Appennino abruzzese.

Epoca medievale

Durante il Medioevo, L’Aquila divenne una delle città più importanti del Regno di Napoli, grazie alla sua posizione strategica e alla sua economia fiorente. La città fu governata da varie famiglie nobiliari, tra cui gli Acquaviva, i Piccolomini e i Carafa.

Epoca moderna

Durante l’epoca moderna, L’Aquila conobbe un periodo di grande prosperità, grazie alla sua produzione di lana, alla lavorazione del ferro e alla sua posizione strategica lungo le rotte commerciali tra Roma e Napoli. Durante questo periodo, la città fu arricchita da numerosi palazzi e chiese, tra cui il celebre Castello dell’Aquila.

Epoca contemporanea

Durante l’epoca contemporanea, L’Aquila subì diversi eventi drammatici, tra cui il terremoto del 1703 e quello del 2009, che causò la morte di oltre 300 persone e il crollo di gran parte del centro storico della città. Dopo il terremoto del 2009, la città è stata oggetto di una vasta operazione di ricostruzione, che ha portato alla ristrutturazione di numerosi edifici storici e alla creazione di nuovi spazi pubblici.
Oggi, L’Aquila è una città moderna e vivace, con una forte vocazione universitaria e culturale. La città è sede di numerose manifestazioni e eventi, tra cui il Festival del Cinema di L’Aquila, la Fiera dell’Artigianato e il Palio delle Contrade.

In conclusione, la storia dell’Aquila è lunga e ricca di avvenimenti importanti, che hanno contribuito a rendere la città quella che è oggi. Dalle origini medievali alla moderna città universitaria, L’Aquila continua a essere un luogo di grande fascino e di grande interesse storico e culturale.

Terremoto dell'Aquila
Terremoto dell’Aquila di Angelo Giordano from Pixabay

Come arrivare all’Aquila

L’Aquila, città dell’Abruzzo, è situata in una posizione strategica al centro della regione e ben collegata con il resto del Paese. Qui di seguito troverete le opzioni di trasporto disponibili per raggiungere L’Aquila.
In auto
L’Aquila è facilmente raggiungibile in auto, grazie alla presenza dell’autostrada A24 che collega la città con Roma e Teramo. Da Roma, si può prendere l’uscita L’Aquila Ovest, mentre da Teramo, si può prendere l’uscita L’Aquila Est.
In treno
L’Aquila è servita dalla stazione ferroviaria di L’Aquila, situata a pochi chilometri dal centro storico. La stazione è collegata con le principali città dell’Abruzzo e del Centro Italia, tra cui Roma, Pescara, Teramo e Sulmona.
In autobus
L’Aquila è collegata con numerose città dell’Abruzzo e del Centro Italia tramite autobus. Le principali compagnie di trasporto sono Arpa, Flixbus e TUA. I bus arrivano alla stazione degli autobus di L’Aquila, situata nel centro storico della città.
In aereo
L’aeroporto più vicino a L’Aquila è l’Aeroporto Internazionale d’Abruzzo, situato a pochi chilometri dalla città di Pescara. L’aeroporto è collegato con numerose città italiane ed europee, tra cui Roma, Milano, Parigi, Londra e Barcellona. Dall’aeroporto di Pescara si può raggiungere L’Aquila in auto o in treno.

In conclusione, se state cercando come arrivare a L’Aquila, avete a disposizione diverse opzioni di trasporto, come l’auto, il treno, l’aereo e l’autobus. Scegliete quella più adatta alle vostre esigenze e godetevi la bellezza di questa città dell’Abruzzo.

Cosa vedere all’Aquila

L’Aquila è una meta ideale per gli amanti dell’arte, della storia e della natura. Qui di seguito troverete una panoramica delle principali attrazioni turistiche della città.

Basilica di Santa Maria di Collemaggio

La Basilica è uno dei luoghi più suggestivi della città, nota per la sua bellezza e la sua importanza storica e religiosa. La basilica fu costruita nel XIII secolo e fu scelta da Celestino V per l’incoronazione a papa.

Forte Spagnolo

Il Forte Spagnolo è una fortezza costruita nel XVI secolo, situata sulla sommità del Colle di Roio. Il forte fu realizzato per difendere la città dagli attacchi dei nemici e fu ampliato successivamente durante il regno di Carlo V.

Duomo di San Massimo

Il Duomo di San Massimo è una chiesa di grande bellezza architettonica, situata nel centro storico della città. La chiesa fu costruita nel XV secolo in stile gotico e presenta numerose opere d’arte di grande valore storico e artistico.

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è una delle principali attrazioni naturali della regione abruzzese, situato a pochi chilometri dalla città. Il parco offre numerose opportunità per escursioni, trekking, mountain bike e sport invernali.

Museo Nazionale d’Abruzzo

Il Museo Nazionale d’Abruzzo è uno dei più importanti musei della regione, situato nel centro storico della città. Il museo raccoglie una vasta collezione di reperti archeologici, opere d’arte, manufatti artigianali e oggetti della vita quotidiana.
In conclusione, se visitate L’Aquila, non potete perdere l’occasione di visitare le principali attrazioni turistiche della città, tra cui la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, il Castello dell’Aquila, il Forte Spagnolo, il Duomo di San Massimo, il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e il Museo Nazionale d’Abruzzo.

99 fontane
99 fontane, di Simon from Pixabay

Cosa fare all’Aquila

L’Aquila offre numerose attività e luoghi da visitare per trascorrere un soggiorno indimenticabile. Qui di seguito troverete una guida alle attività e ai luoghi da non perdere durante la vostra visita all’Aquila.

Escursioni in montagna

L’Aquila è situata ai piedi del Gran Sasso, la più alta catena montuosa degli Appennini, e offre numerose opportunità per escursioni e trekking. I sentieri più famosi sono il Sentiero Italia, il Cammino degli Abruzzi e il Sentiero del Gran Sasso.

Visita al Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Il Parco Nazionale del Gran Sasso è una delle principali attrazioni naturali dell’Abruzzo e offre numerose attività all’aria aperta, come trekking, mountain bike, arrampicata e sport invernali.

Visita ai musei

L’Aquila è sede di numerosi musei, tra cui il Museo Nazionale d’Abruzzo, il Museo Archeologico Nazionale dell’Abruzzo.

Visita al centro storico

Il centro storico dell’Aquila è una vera e propria perla architettonica, caratterizzata da un’atmosfera unica e dalla presenza di numerosi palazzi e chiese di grande valore storico e artistico. Tra le principali attrazioni del centro storico ci sono la Fontana delle 99 cannelle, il Palazzo del Capitano e il Palazzo dell’Annunziata.

Eventi e manifestazioni

L’Aquila è sede di numerose manifestazioni e eventi durante tutto l’anno, tra cui la Festa di San Bernardino, il Palio delle Contrade, il Festival del Cinema di L’Aquila e la Fiera dell’Artigianato.
In conclusione, se state cercando cosa fare durante la vostra visita all’Aquila, avete a disposizione numerose attività e luoghi da visitare, tra cui escursioni in montagna, visite ai musei, al centro storico e partecipazione agli eventi e alle manifestazioni. Scegliete le attività più adatte alle vostre esigenze e godetevi la bellezza di questa città dell’Abruzzo.

Cosa mangiare all’Aquila

L’Aquila è nota per la sua tradizione culinaria, basata su ingredienti semplici ma di grande qualità e sapore. Qui di seguito troverete una guida ai piatti tipici e ai ristoranti consigliati per assaporare la vera cucina aquilana.

Arrosticini

Gli arrosticini sono i piatti più famosi dell’Abruzzo e consistono in spiedini di carne di pecora tagliata a cubetti e cotta alla brace. Gli arrosticini sono serviti in numerosi ristoranti e chioschi della città, come l’Osteria degli Arrosticini e il Chiosco degli Arrosticini.

Porchetta

La porchetta è un altro piatto tipico dell’Abruzzo, a base di maiale arrostito e condito con erbe aromatiche e spezie. La porchetta può essere gustata presso il ristorante Il Cucco, famoso per la sua cottura lenta e per la qualità della carne.

Polenta e salsicce

La polenta e le salsicce sono un piatto rustico ma molto saporito, a base di polenta di mais e salsicce di maiale. Questo piatto è molto diffuso nei ristoranti della città, come il Ristorante Santacroce e il Ristorante L’Aquilone.

Zuppa di cicerchie

La zuppa di cicerchie è un piatto tradizionale dell’Abruzzo, a base di cicerchie, un legume tipico della regione, e verdure di stagione. Questo piatto può essere gustato presso il Ristorante Villa Dragonetti e il Ristorante del Sole.

Vini locali

L’Abruzzo è famosa per la produzione di vini di grande qualità, tra cui il Montepulciano d’Abruzzo, il Trebbiano d’Abruzzo e il Pecorino. I vini locali possono essere degustati nei numerosi ristoranti e enoteche della città, come l’Enoteca Il Castello e l’Enoteca Montepulciano.

In conclusione, se volete assaporare la vera cucina aquilana, non potete perdere l’occasione di gustare gli arrosticini, la porchetta, la polenta e le salsicce, la zuppa di cicerchie e i vini locali. Provateli presso i ristoranti consigliati e godetevi la bontà della tradizione culinaria dell’Aquila.

arrosticini
arrosticini di Andrea Corsi from Pixabay

Dove mangiare all’Aquila

La provincia dell’Aquila è famosa per le sue città storiche, i paesaggi montani e la ricca tradizione culinaria. In questo articolo, ti presentiamo una selezione dei migliori ristoranti, trattorie e enoteche dove poter assaporare le delizie della cucina abruzzese e scoprire i vini locali durante il tuo soggiorno in provincia dell’Aquila.

Ristorante Il Cantinone

Situato nel cuore di Sulmona, Il Cantinone è un ristorante storico conosciuto per la sua cucina tipica abruzzese e per l’atmosfera accogliente. Tra i piatti più famosi, il ravioli di zafferano e pecorino, l’agnello alla brace e gli arrosticini. La carta dei vini propone una selezione di etichette locali e nazionali.
Indirizzo: Via Boragno, 7, 67020 Santo Stefano di Sessanio AQ, Italia

La Grotta dei Raselli

Situato a Guardiagrele, La Grotta dei Raselli è un ristorante caratteristico e accogliente, con pareti in pietra e arredi rustici. Il menù propone una vasta gamma di piatti tipici della cucina abruzzese, come il timballo di scrippelle, la pecora alla callara e i dolci tradizionali. La carta dei vini offre una selezione di etichette locali, tra cui il famoso Montepulciano d’Abruzzo.
Indirizzo: Via Raselli, 146, 66016 Guardiagrele CH, Italia

Osteria Grotto Croce

Situata a Castel del Monte, l’Osteria  offre un’atmosfera intima e un menù che celebra i sapori della cucina abruzzese. Tra i piatti più apprezzati, la zuppa di farro, i fusilli con ragù di agnello e la salsiccia al sugo. La carta dei vini propone una selezione di etichette locali e nazionali, con un focus sui vini della regione Abruzzo.

Locanda dell’Asino d’Oro

La Locanda dell’Asino d’Oro si trova a Introdacqua, un pittoresco borgo situato nel cuore del Parco Naturale Regionale Sirente-Velino. Il menù offre una varietà di piatti tipici della cucina abruzzese, tra cui il risotto con radicchio e speck, gli gnocchi di patate al sugo di cinghiale e i dolci fatti in casa. La carta dei vini presenta una selezione di vini locali e italiani.
Indirizzo: Via Piè Tassito, 67030 Introdacqua AQ, Italia

Ristorante Il Gallo di Pietra

Situato a Pescocostanzo, il Ristorante Il Gallo di Pietra è conosciuto per la sua atmosfera elegante e i suoi piatti raffinati ispirati alla tradizione culinaria abruzzese. Tra le proposte del menù, il carpaccio di cervo, la pasta al cacio e pepe con tartufo nero e la tagliata di manzo al pepe verde. La carta dei vini offre una vasta scelta di etichette locali, italiane e internazionali.
Indirizzo: Via Vallone, 4, 67033 Pescocostanzo AQ, Italia

Enoteca Emidio Pepe

L’Enoteca Emidio Pepe si trova a Torano Nuovo, in provincia di Teramo e offre una selezione di vini, tra cui quelli prodotti dall’omonima azienda vinicola. Oltre ai vini, l’enoteca propone una selezione di piatti tipici abruzzesi, come antipasti di salumi e formaggi, bruschette e taglieri misti. È il luogo ideale per una pausa enogastronomica durante la visita della provincia dell’Aquila.
Indirizzo: Via Chiesi, 10, 64010 Torano Nuovo TE, Italia

La provincia dell’Aquila offre un’ampia scelta di ristoranti, trattorie ed enoteche per scoprire e assaporare la cucina abruzzese e i vini locali. Questa guida ti aiuterà a trovare i luoghi ideali per vivere un’esperienza culinaria indimenticabile durante il tuo soggiorno in questa affascinante regione italiana. Buon appetito!

Dove dormire all’Aquila

La provincia dell’Aquila è un’area affascinante e ricca di attrazioni turistiche, tra cui paesaggi montani, città storiche e parchi nazionali. Se stai pianificando un viaggio in provincia dell’Aquila, ecco una selezione di alloggi tra hotel, agriturismi e bed & breakfast per rendere il tuo soggiorno indimenticabile.

Hotel Federico II

L’Hotel Federico II si trova nel centro di L’Aquila, a pochi passi dai principali siti di interesse turistico e culturale. L’hotel offre camere moderne e confortevoli, un ristorante con cucina tipica abruzzese e una sala fitness. È un’ottima scelta per chi desidera esplorare la città e le sue attrazioni.
Indirizzo: Via Strinella, 2, 67100 L’Aquila AQ, Italia

Sextantio Albergo Diffuso

Situato nel borgo medievale di Santo Stefano di Sessanio, il Sextantio offre un’esperienza di soggiorno unica e autentica in case restaurate risalenti al XV e XVI secolo. Le camere mantengono l’architettura originale e sono arredate con mobili d’epoca e tessuti locali. Il ristorante propone piatti tipici della cucina abruzzese.
Indirizzo: Via Principe Umberto, 67020 Santo Stefano di Sessanio AQ, Italia

Hotel Il Lavatoio

L’Hotel Il Lavatoio si trova a Castel di Sangro, ai piedi del Parco Nazionale della Majella. Le camere sono spaziose e arredate in stile moderno, con tutti i comfort necessari per un soggiorno piacevole. La posizione dell’hotel lo rende ideale per gli amanti della natura e delle attività all’aperto, come escursioni, sci e pesca.
Indirizzo: Via Paradiso, 18, 67031 Castel di Sangro AQ, Italia

Palazzo La Loggia

Il Palazzo La Loggia si trova nel borgo di Barisciano, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Questo affascinante bed & breakfast offre camere eleganti e confortevoli, arredate con mobili d’epoca e dotate di tutti i comfort moderni. La struttura dispone anche di un giardino panoramico e di una sala lettura, ideale per rilassarsi dopo una giornata all’aria aperta.

Hotel Tiffany’s

Situato aRoccaraso, l’Hotel Tiffany’s è un’ottima scelta per gli appassionati di sci e sport invernali, grazie alla sua vicinanza alle piste da sci dell’Aremogna e del Monte Pratello. Le camere sono moderne e dotate di tutti i comfort, mentre il ristorante propone piatti tipici della cucina abruzzese. L’hotel offre anche una zona wellness con sauna, bagno turco e piscina coperta.

La provincia dell’Aquila offre una vasta gamma di opzioni di alloggio per tutti i gusti e budget. Che tu stia cercando un hotel di lusso, un’affascinante dimora storica o un’accogliente struttura a conduzione familiare, troverai sicuramente la soluzione perfetta per il tuo soggiorno in questa affascinante regione italiana. Buon viaggio!

vacations 1354563 1280

Eventi e manifestazioni all’Aquila

L’Aquila offre numerose opportunità per trascorrere momenti di svago e divertimento, grazie alla presenza di numerosi eventi e manifestazioni durante tutto l’anno. Qui di seguito troverete una guida ai principali eventi e manifestazioni dell’Aquila.

Festival delle Arti

Il Festival delle Arti è un evento che rappresenta uno dei principali appuntamenti culturali dell’Aquila. Durante il festival si svolgono numerosi spettacoli di teatro, danza, musica e arte contemporanea, con la partecipazione di artisti di fama nazionale e internazionale.

Fiera di San Massimo

La Fiera di San Massimo è una delle più antiche fiere dell’Abruzzo, che si svolge ogni anno l’11 giugno, in occasione della festa del santo. Durante la fiera si possono acquistare prodotti artigianali, degustare piatti tipici dell’Abruzzo e assistere a spettacoli di musica e danza.

L’Aquila Film Festival

L’Aquila Film Festival è un festival cinematografico che si svolge ogni anno alla fine di aprile, e rappresenta un importante momento di incontro tra registi, produttori e appassionati di cinema. Durante il festival si svolgono proiezioni di film nazionali ed internazionali, incontri con gli autori e dibattiti sulla cultura cinematografica.

Settimana Santa

La Settimana Santa è un evento religioso molto sentito a L’Aquila, che si svolge durante la settimana che precede la Pasqua. Durante la Settimana Santa si possono assistere a processioni solenni, rappresentazioni teatrali della Passione di Cristo e spettacoli di musica sacra.

Articoli correlati

Una gita a Prato: scopri la bellezza della città della tessitura italiana

lara

Un week end a Pistoia: il perfetto mix tra storia, cultura e natura

lara

Alla scoperta di Reggio Calabria: guida per un viaggio indimenticabile

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.