Guide di viaggioCalabria

Guida per un viaggio a Cosenza

Cosenza, capoluogo della provincia omonima in Calabria, è una città ricca di storia e cultura. Situata ai piedi dell’imponente monte Pollino, la città si trova in una posizione strategica che ne ha favorito lo sviluppo sin dai tempi antichi.
La sua storia risale al periodo della Magna Grecia e nel corso dei secoli è stata abitata da diverse popolazioni, tra cui i Romani, i Bizantini e i Normanni. Questo ha reso Cosenza una città dal patrimonio culturale eccezionale, con numerosi monumenti e luoghi d’interesse che raccontano la storia millenaria della città.
In questo articolo, esploreremo le attrazioni turistiche, la gastronomia e gli eventi che rendono la città e la sua provincia una meta di viaggio unica e affascinante.

Panorama di Cosenza
Panorama di Cosenza

Come arrivare

Cosenza è una città situata nel cuore della Calabria, nel sud Italia, per raggiungerla ci sono diverse opzioni, sia che si viaggi in aereo, in treno o in auto.
In aereo, l’aeroporto più vicino è quello di Lamezia Terme, situato a circa 70 km di distanza. Dall’aeroporto è possibile noleggiare un’auto o prendere un treno per raggiungere la città.
In treno, Cosenza è servita da diverse linee ferroviarie, tra cui la linea ad alta velocità Napoli-Salerno-Reggio Calabria. È possibile raggiungere Cosenza da Roma in circa 4 ore e mezza, da Napoli in circa 2 ore e da Reggio Calabria in circa un’ora.
In auto è raggiungibile tramite l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Da nord, l’uscita consigliata è quella di Rogliano-Cosenza Nord, mentre da sud è consigliata l’uscita di Cosenza.

Cosa vedere a Cosenza

Cosenza è una città ricca di storia, arte e cultura, situata nel cuore della Calabria. Se stai pianificando un viaggio in questa città, ecco cosa non puoi perderti.
Il Castello Svevo: situato sul colle Pancrazio, il Castello Svevo è uno dei monumenti più importanti di Cosenza. Costruito nel XIII secolo, ha subito numerose modifiche nel corso dei secoli ed è oggi un’importante attrazione turistica.
Il Duomo: situato nel centro storico della città, il Duomo è uno dei simboli della città. Costruito nel XI secolo, è stato ampliato e ristrutturato nel corso dei secoli ed è oggi un’importante luogo di culto.
Il Corso Mazzini: conosciuto anche come il “salotto buono” di Cosenza, il Corso Mazzini è una delle vie più importanti della città. Lungo il corso si trovano numerosi negozi, caffè e ristoranti, ed è il luogo ideale per fare una passeggiata o per fare shopping.
Il Teatro Alfonso Rendano: inaugurato nel 1909, il Teatro Alfonso Rendano è uno dei teatri più importanti della Calabria. Ogni anno ospita numerose rappresentazioni teatrali, concerti e spettacoli.
Il Museo all’aperto Bilotti: situato nel parco della Scuola Elementare Bilotti, il Museo all’aperto Bilotti è un’importante attrazione turistica di Cosenza. Qui si trovano numerose opere d’arte contemporanea, tra cui sculture e installazioni.
Il Ponte di San Francesco: situato nel centro storico di Cosenza, il Ponte di San Francesco è uno dei ponti più antichi della città. Costruito nel XIII secolo, è un’importante testimonianza dell’architettura medievale.
Il Parco Nazionale del Pollino: se sei un amante della natura, non puoi perderti il Parco Nazionale del Pollino, situato a pochi chilometri da Cosenza. Qui si trovano numerosi sentieri per escursioni, laghi, cascate e una fauna e una flora uniche al mondo.
La Serra di Crispo: situata a pochi chilometri dal centro di Cosenza, la Serra di Crispo è un’importante area naturale protetta. Qui si trovano numerosi sentieri per escursioni e un’importante fauna e flora.

Questi sono solo alcuni dei luoghi da visitare a Cosenza. La città offre molto altro ancora, tra cui musei, chiese, piazze e monumenti.

Cosa fare a Cosenza

Cosenza è ricca di storia, cultura e tradizioni. Viaggiare a Cosenza significa immergersi in una realtà caratterizzata da luoghi antichi, opere d’arte, scorci panoramici, itinerari naturalistici e tanto altro ancora.
Visitare il centro storico: Il centro storico di Cosenza è uno dei più grandi e meglio conservati dell’Italia meridionale. Qui potrete ammirare il Duomo, il Castello Svevo, il Teatro Rendano, il Complesso Monumentale di San Domenico e la Chiesa di San Francesco d’Assisi. Percorrendo le strette vie del centro storico, potrete anche scoprire molti angoli pittoreschi, come la piazzetta del Guzzetta o il vicolo di San Giuseppe.
Ammirare il Ponte di San Francesco: Il Ponte di San Francesco, che attraversa il fiume Crati, è uno dei simboli della città di Cosenza. Costruito nel XIII secolo, il ponte è un’opera di grande bellezza architettonica e un perfetto esempio di architettura medievale.
Escursione al Parco Nazionale della Sila: A pochi chilometri da Cosenza si trova il Parco Nazionale della Sila, uno dei parchi naturali più belli d’Italia. Qui potrete fare escursioni a piedi o in bicicletta, ammirare i laghi artificiali, scoprire le antiche foreste di pino loricato e incontrare i pastori che ancora oggi portano le greggi in pascolo.
Assaggiare la cucina calabrese: Cosenza è famosa per la sua cucina, che si caratterizza per i sapori intensi e genuini dei prodotti locali. Tra i piatti più famosi ci sono la ‘nduja, la soppressata, il pecorino del Pollino, i funghi porcini e i carciofi spinosi di Cerchiara.
Fare shopping al mercato: a Cosenza si trova uno dei mercati più grandi e affascinanti della Calabria. Qui potrete acquistare prodotti freschi a km zero, abiti tradizionali, ceramiche e souvenir tipici della città.
Cosenza è una città da vivere a 360 gradi, con la sua storia millenaria, la sua cultura, la sua cucina e la bellezza dei suoi paesaggi naturali. Una meta ideale per un viaggio alla scoperta del Sud Italia.

Cosenza
Cosenza by night

Cosa mangiare a Cosenza

Cosenza offre una vasta scelta di specialità gastronomiche che riflettono la tradizione e la cultura della regione. La cucina calabrese è ricca di sapori e profumi intensi, grazie alla presenza di una grande varietà di ingredienti e al clima mediterraneo che caratterizza il territorio.
Tra i piatti tipici di Cosenza ci sono i fusilli con la nduja, una salsiccia piccante di suino, e i tagliolini ai funghi porcini. Da non perdere anche le olive cunzate, le melanzane alla parmigiana e le polpette di pane.
Per quanto riguarda i dolci, la pasticceria tradizionale offre diverse prelibatezze, come i brutti ma buoni, i mostaccioli e la pitta ‘mpigliata, una sorta di torta ripiena di frutta secca e miele.
Ma dove mangiare a Cosenza per gustare queste prelibatezze?
Tra le trattorie e i ristoranti tipici della città ci sono il Ristorante Al Caminetto, il Ristorante La Piazzetta, la Trattoria Vecchia Cosenza e il Ristorante Il Normanno, che offrono piatti tradizionali a base di carne e pesce.
Per chi vuole invece sperimentare la cucina calabrese in chiave moderna, consigliamo il Ristorante Novecento, che offre un menu innovativo e creativo, utilizzando ingredienti del territorio.
Insomma, a Cosenza c’è l’imbarazzo della scelta per chi vuole gustare le prelibatezze della cucina calabrese, il tutto accompagnato dai vini locali, come il Cirò e il Greco di Bianco.

Dove dormire

Cosenza offre diverse opzioni per tutti i gusti e le esigenze, dalle sistemazioni più lussuose ai bed and breakfast più accoglienti.
Ecco una selezione delle migliori opzioni di alloggio:
Hotel
Se preferisci il comfort e i servizi di un hotel, a Cosenza troverai numerose opzioni di hotel a quattro e cinque stelle. Il Marconi Hotel, situato nel centro della città, offre camere eleganti e moderne, una palestra, un ristorante gourmet e una vista panoramica sulla città. L’Hotel San Francesco, invece, è una struttura storica situata nel cuore del centro storico di Cosenza, con camere spaziose e un ristorante tipico calabrese.
Bed and Breakfast
Se preferisci un’opzione più intima e accogliente, i bed and breakfast di Cosenza sono la scelta ideale. Il B&B Centro Storico Cosenza si trova nel cuore della città antica ed è caratterizzato da camere arredate in stile classico, dotate di balconi con vista sulla città. Il B&B Arcadia, invece, è situato nella zona residenziale di Cosenza e offre un ambiente tranquillo e familiare.
Agriturismo
Se invece vuoi immergerti nella campagna calabrese, gli agriturismi sono la scelta ideale. L’Agriturismo La Casa di Botro è situato in una zona collinare a pochi chilometri da Cosenza, e offre camere rustiche e confortevoli, una piscina all’aperto e un ristorante che serve piatti tipici della cucina calabrese.
Appartamenti
Se preferisci una soluzione più autonoma e indipendente, puoi optare per un appartamento. Il Cosenza Centro Apartments è situato nel cuore del centro storico, e offre appartamenti moderni e confortevoli con cucina attrezzata e balconi con vista sulla città.
In conclusione, se stai programmando una visita a Cosenza, avrai numerose opzioni per il tuo soggiorno, dalle sistemazioni più lussuose alle soluzioni più intime e accoglienti. Qualunque sia la tua scelta, la bellezza e l’ospitalità di Cosenza renderanno la tua vacanza indimenticabile.

Cosenza e l'arte
Cosenza e l’arte

Eventi e manifestazioni a Cosenza

Cosenza è una meta turistica sempre più apprezzata dagli amanti dell’arte, della storia e della cultura. La città offre ai visitatori una vasta gamma di eventi culturali e manifestazioni tradizionali che celebrano la storia e la cultura locale.
Ecco alcuni degli eventi e delle manifestazioni più importanti che si svolgono in città durante l’anno:
La Festa di San Rocco: Questa festa si tiene ogni anno a metà agosto per celebrare il patrono di Cosenza. Durante la festa, le strade della città si animano di processioni, musica e spettacoli di fuochi d’artificio.
Il Carnevale di Cosenza: Ogni anno, durante il periodo del Carnevale, Cosenza si trasforma in un grande palcoscenico per la festa. Maschere, balli e musica animano le strade della città, rendendo questa festa un’esperienza indimenticabile.
Il Festival delle Culture: Questo festival si tiene ogni anno a giugno ed è un’occasione per celebrare la diversità culturale della città. Durante il festival, si possono gustare piatti tipici delle diverse culture rappresentate a Cosenza e assistere a spettacoli di danza e musica tradizionali.
Il Natale a Cosenza: Durante il periodo natalizio, Cosenza si trasforma in una città incantata. Luci, alberi di Natale e decorazioni festive illuminano le strade della città, creando un’atmosfera magica.
La Fiera di San Francesco: Questa fiera si tiene ogni anno ad ottobre e celebra il patrono di Cosenza. Durante la fiera, si possono trovare prodotti tipici locali, artigianato e oggetti d’arte.

Questi sono solo alcuni degli eventi e delle manifestazioni che si svolgono a Cosenza. La città offre ai visitatori un’esperienza unica e autentica della cultura calabrese, invitando i turisti a scoprire la bellezza e la storia di questa città affascinante.

Articoli correlati

Gli alberghi di Venezia

Redazione ViaggiareItalia

Guida di viaggio a Latina: scopri la città nel Lazio

Redazione ViaggiareItalia

I Bronzi di Riace

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.