Puglia

Mostra collettiva dal 2 dicembre: Visioni Alieniste

Una grande Mostra delle Donazioni presso La Casa degli Artisti di Gallipoli

Dopo una battuta d’arresto durata un paio di anni a causa delle restrizioni anti-covid, “La Casa degli Artisti“ di Gallipoli, residenza dell’artista Giorgio De Cesario, riprende le sue manifestazioni culturali con una grande Mostra delle Donazioni dal titolo “Visioni Alieniste”, a cura delle Proff. Orsolina Fontò e Maria Cristina Maritati con la direzione artistica di Giorgio De Cesario e la collaborazione di CittadinanzAttiva APS Gallipoli.

Visioni Alieniste
La locandina della mostra a Gallipoli – Lecce

Una mostra che rappresenta un percorso esplorativo fra i piccoli tesori raccolti e gelosamente conservati in questi 18 anni di presenza attiva nel panorama pugliese e nazionale. Un itinerario emozionale fra donazioni e attestati di affetto, collezionati negli anni e con cura custoditi, che ora vengono esibiti al pubblico per la gioia di condividere momenti di entusiasmo e passione. Ma non solo donazioni.

Parte integrante della Mostra saranno anche le ultime opere, ancora mai esposte, di Giorgio De Cesario, tutte ispirate ai principi del movimento alienista, di cui De Cesario è fondatore e il cui manifesto fu presentato a Roma nel 2012 presso la Società Umanitaria. Un movimento di pensiero, l’alienismo, che promuove la condivisione e la diffusione di messaggi artistici tramite qualunque tipo di espressione.

Ed oltre alla Galleria Permanente di De Cesario, si può anche visitare la Suite Mondrian, dove sono esposte alcune delle opere più significative di Salvatore Pepe, illustre esponente del Minimalismo italiano nel mondo. Ed ancora tanto altro: le realizzazioni surrealiste di Max Hamlet Sauvage; le litografie di Basilio Cascella esposte nella Stanza D’Annunzio insieme ad un manoscritto inedito di D’Annunzio e ad alcune foto di fine Ottocento; le opere letterarie con dedica del poeta Beppe Costa (Pellicano Libri Roma); i graphic novels di Ilaria Ferramosca; le prose e le poesie di Pasquale Cavalera e Luigina Parisi (entrambi per Storie di Libri Edizioni); i romanzi neo-romantici del romano Giulio Ronzoni e della friulana Francesca Sartori.

In realtà La Casa degli Artisti non ha mai smesso, neanche nel corso di questi ultimi due anni, di restare a contatto con il mondo dell’arte e della cultura in senso lato, si è solo concesso una pausa di riflessione per poter offrire ai suoi followers il meglio del panorama artistico-culturale italiano e non solo.

Di seguito e in ordine alfabetico i nomi dei pittori e scultori partecipanti: Sebastiano Altomare, Salvatore Barbagallo, Romina Berto, Basilio Cascella, Pino Conestabile, Letterio Consiglio, Angelo De Boni, Giorgio De Cesario, Bice Ferraresi, Ornee Gargini, Raffaele Iannone, Matteo Lucente, Mariangela Mancini, Salvatore Pepe, Max Hamlet Sauvage.

La Mostra sarà aperta dal 2 al 31 dicembre 2023, dalle ore 16 alle ore 20, con vernissage il 2 dicembre alle ore 16.

Maria Cristina Maritati
LA CASA DEGLI ARTISTI
Via Lepanto,1
Gallipoli (Lecce)
tel. +39 0833261865

Articoli correlati

Città della musica

Scopri Barletta Andria Trani: una guida alla Puglia del nord

Redazione ViaggiareItalia

Bari

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.