Guide di viaggioCalabria

Scoprire Vibo Valentia: guida per il tuo viaggio in Calabria

Conosciuta per la sua bellezza naturale e per il patrimonio storico-artistico che custodisce, Vibo Valentia è un luogo da scoprire e vivere a pieno. In questo articolo vi porteremo alla scoperta di questa città ricca di storia e cultura, offrendo una breve introduzione al suo patrimonio e alle sue tradizioni.
Vibo Valentia si trova nella regione della Calabria, a pochi chilometri dal mare Tirreno. La città ha una storia molto antica, risalente al periodo greco e romano. Fu un importante centro di commercio e cultura durante il Medioevo, e durante il Rinascimento fu un importante centro artistico e intellettuale. Oggi, Vibo Valentia è una città moderna e vivace che conserva il suo patrimonio storico-artistico.
Nella guida che segue, esploreremo le migliori attrazioni e le attività da non perdere durante la vostra visita a Vibo Valentia. Scopriremo anche dove mangiare e dormire, e daremo un’occhiata ai principali eventi e manifestazioni che animano la città.
Siete pronti a scoprire Vibo Valentia? Preparatevi per un’esperienza indimenticabile!

Castello di Vibo
Castello di Vibo, di Manuel zinnà2, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Come arrivare a Vibo Valentia

In aereo: L’aeroporto più vicino a Vibo Valentia è quello di Lamezia Terme, che si trova a circa 35 chilometri di distanza. Da qui, puoi prendere un taxi o noleggiare un’auto per raggiungere la città.
In treno: Vibo Valentia ha una stazione ferroviaria sulla linea ferroviaria Tirrenica Meridionale, che collega la città con Napoli, Reggio Calabria e altre città della Calabria.
In auto: Vibo Valentia si trova lungo l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Se viaggi in auto da nord, puoi uscire dall’autostrada a Pizzo e seguire le indicazioni per Vibo Valentia. Se viaggi da sud, puoi uscire dall’autostrada a Rosarno e seguire le indicazioni per Vibo Valentia.
In autobus: Vibo Valentia è collegata con molte città della Calabria e del sud Italia attraverso il servizio di autobus. Ci sono autobus che collegano Vibo Valentia con Reggio Calabria, Lamezia Terme, Catanzaro e altre città della regione.

Indipendentemente dal mezzo di trasporto che scegli, assicurati di pianificare il tuo viaggio con anticipo per evitare imprevisti e per goderti il tuo soggiorno al massimo.

Cosa vedere a Vibo Valentia

Vibo Valentia è una città situata sulla costa tirrenica della Calabria, in una posizione panoramica tra le montagne e il mare. La città è famosa per il suo patrimonio storico e artistico, che la rende una destinazione ideale per gli amanti della cultura e della storia.

  1. Il Castello Normanno-Svevo: Questo castello risale al IX secolo e fu ampliato dai Normanni e poi dai Svevi. Attualmente ospita la sede del Museo Archeologico Nazionale della Calabria.
  2. Il centro storico: Il centro storico di Vibo Valentia è caratterizzato da un intricato labirinto di stradine e piazzette acciottolate. Tra i punti di interesse del centro storico, spiccano la Cattedrale di San Leoluca e la Chiesa di San Michele Arcangelo.
  3. Il Parco Archeologico di Locri Epizefiri: Il parco si trova a circa 30 km da Vibo Valentia ed è uno dei siti archeologici più importanti della Calabria. Qui è possibile ammirare i resti dell’antica città greca di Locri Epizefiri, tra cui il Teatro, il Santuario di Persefone e il Foro.
  4. La Riserva Naturale di Monte Poro: Questa riserva naturale si estende per circa 5.000 ettari e comprende la cima del Monte Poro e la sua scarpata occidentale. Qui si possono fare escursioni e trekking, ammirando paesaggi mozzafiato.
  5. Il Museo Civico: Situato nel cuore del centro storico di Vibo Valentia, il Museo Civico ospita una vasta collezione di reperti archeologici e opere d’arte provenienti dalla Calabria.
  6. Il Santuario di Santa Maria della Fontana: Questo santuario si trova a pochi chilometri dal centro di Vibo Valentia ed è caratterizzato da un’architettura barocca di grande bellezza. Qui si possono ammirare affreschi e statue di notevole valore artistico.

In definitiva, Vibo Valentia è una città ricca di storia, cultura e natura, che offre molteplici opportunità per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Cosa fare a Vibo Valentia

Vibo Valentia è famosa per il suo patrimonio storico e artistico, che la rende una destinazione ideale per gli amanti della cultura e della storia. In questo articolo, esploreremo le attrazioni turistiche più importanti da visitare durante un viaggio nella zona.

  1. Il Castello Normanno-Svevo: Questo castello risale al IX secolo e fu ampliato dai Normanni e poi dai Svevi. Attualmente ospita la sede del Museo Archeologico Nazionale della Calabria.
  2. Il centro storico: Il centro storico di Vibo Valentia è caratterizzato da un intricato labirinto di stradine e piazzette acciottolate. Tra i punti di interesse del centro storico, spiccano la Cattedrale di San Leoluca e la Chiesa di San Michele Arcangelo.
  3. Il Parco Archeologico di Locri Epizefiri: Il parco si trova a circa 30 km da Vibo Valentia ed è uno dei siti archeologici più importanti della Calabria. Qui è possibile ammirare i resti dell’antica città greca di Locri Epizefiri, tra cui il Teatro, il Santuario di Persefone e il Foro.
  4. La Riserva Naturale di Monte Poro: Questa riserva naturale si estende per circa 5.000 ettari e comprende la cima del Monte Poro e la sua scarpata occidentale. Qui si possono fare escursioni e trekking, ammirando paesaggi mozzafiato.
  5. Il Museo Civico: Situato nel cuore del centro storico, il Museo Civico ospita una vasta collezione di reperti archeologici e opere d’arte provenienti dalla Calabria.
  6. Il Santuario di Santa Maria della Fontana: Questo santuario si trova a pochi chilometri dal centro ed è caratterizzato da un’architettura barocca di grande bellezza. Qui si possono ammirare affreschi e statue di notevole valore artistico.

In definitiva, Vibo Valentia è una città ricca di storia, cultura e natura, che offre molteplici opportunità per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Mosaico Vibo
Mosaico Vibo, di Manuel zinnà2, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Cosa mangiare a Vibo Valentia

La cucina di Vibo Valentia e della Calabria in generale è una vera esplosione di sapori mediterranei, grazie alla sua posizione geografica privilegiata che la rende una delle zone più fertili e ricche d’Italia. La gastronomia locale è caratterizzata da piatti semplici ma gustosi, fatti con ingredienti freschi e di qualità.
Ecco alcuni piatti tipici che non puoi perdere:

  1. Nduja: una salsiccia piccante a base di maiale, tipica della zona di Spilinga. È perfetta per condire la pasta o per preparare deliziose bruschette.
  2. Fileja: una pasta fatta a mano, tipica della zona di Vibo Valentia. Viene servita con un sugo di pomodoro fresco e basilico.
  3. Pignolata: un dolce tradizionale a base di miele, cannella e mandorle tritate. La forma è quella di una pallina, a volte ricoperta di zucchero a velo.
  4. Frittelle di fiori di zucca: un piatto tipico della cucina povera calabrese, preparato con i fiori di zucca freschi fritti in pastella.
  5. Pesce spada alla ghiotta: un piatto di pesce molto gustoso preparato con pesce spada fresco, pomodori, cipolla, aglio e capperi.
  6. Tartufo di Pizzo: una delizia di cioccolato ripiena di crema di cioccolato e nocciola, tipica del paese di Pizzo.

Se vuoi provare la cucina tradizionale calabrese, ti consiglio di cercare i ristoranti e le trattorie tipiche della zona. In ogni caso, sarai sicuro di trovare piatti gustosi e genuini, preparati con ingredienti freschi e di qualità. Buon appetito!

Dove alloggiare a Vibo Valentia

Se stai programmando un viaggio e stai cercando una sistemazione confortevole, in questo articolo troverai una guida sui migliori posti dove dormire nella città calabrese.

  1. Hotel Muraglie – Se vuoi godere di una vista spettacolare sulla città, l’Hotel Muraglie è la scelta ideale. Situato all’interno del centro storico, l’hotel offre camere confortevoli e una terrazza panoramica che offre una vista mozzafiato sulle montagne e sulla città.
  2. Hotel Resort Lido degli Aranci – Se invece sei alla ricerca di una sistemazione vicino al mare, il Lido degli Aranci è l’opzione perfetta. Situato nella località balneare di Bivona, a pochi chilometri da Vibo Valentia, l’hotel offre camere spaziose con vista sul mare, una spiaggia privata e una piscina.
  3. Palazzo Gentilizio – Se stai cercando un’esperienza unica, il Palazzo Gentilizio è la scelta perfetta. Situato all’interno di un palazzo storico del 1700, l’hotel offre camere eleganti e raffinate, arredate con mobili d’epoca e dotate di ogni comfort. Inoltre, l’hotel dispone di un giardino interno dove potersi rilassare e godere della tranquillità della città.
  4. B&B Il Borgo – Se invece stai cercando una sistemazione economica ma confortevole, il B&B Il Borgo è un’ottima opzione. Situato nel centro storico, l’hotel offre camere semplici ma accoglienti e un’ottima colazione a buffet.
  5. Palazzo Mottola – Un’altra opzione per un soggiorno di charme è il Palazzo Mottola. Situato all’interno di un palazzo storico del 1800, l’hotel offre camere eleganti e spaziose, arredate con gusto e dotate di ogni comfort. Inoltre, l’hotel dispone di una terrazza panoramica con vista sulla città.

Scegliere dove alloggiare dipende dalle tue preferenze e dal tuo budget, ma queste opzioni possono aiutarti a trovare la sistemazione perfetta per il tuo viaggio in Calabria.

Il mare di Vibo Valentia
Il mare di Vibo Valentia, di Laura Brasca, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Eventi e manifestazioni a Vibo Valentia

Vibo Valentia è famosa per la sua storia e la sua cultura, ma anche per le sue spiagge e la bellezza naturale che la circonda. Se stai pensando di visitare la città, non perderti gli eventi e le manifestazioni che la  animano durante tutto l’anno.
Ecco una lista degli eventi e delle manifestazioni più importanti:

  1. Festa di San Leoluca – Si celebra il 14 ottobre in onore del santo patrono della città, San Leoluca. La festa dura una settimana e prevede processioni, concerti e spettacoli pirotecnici.
  2. Festa di San Rocco – Si tiene il 16 agosto e celebra San Rocco, protettore contro la peste. La festa dura tre giorni e prevede una processione con la statua del santo attraverso le vie della città, seguita da musica e fuochi d’artificio.
  3. Fiera di Vibo Valentia – Si svolge a fine agosto e presenta numerose bancarelle che vendono prodotti locali, artigianato e oggetti d’antiquariato. Inoltre, durante la fiera, ci sono spettacoli di musica e balli tradizionali.
  4. Cortei storici – Durante il mese di luglio, si tengono i cortei storici in cui le diverse contrade della città si sfidano in una serie di competizioni. Le contrade sfilano in costumi d’epoca e riproducono scene di vita quotidiana dell’epoca.
  5. Carnevale di Vibo Valentia – Si svolge ogni anno a febbraio e prevede sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati per le vie della città. Il carnevale culmina con la notte dei fuochi d’artificio.
  6. Festival della Tarantella – Si tiene a fine agosto e celebra la musica tradizionale della Calabria. Durante il festival, si possono ascoltare concerti di tarantella e partecipare a lezioni di ballo.
  7. Sagra della ‘Nduja – Si svolge a Spilinga, una frazione di Vibo Valentia, nel mese di agosto. La sagra celebra la ‘nduja, un salume tipico della Calabria, con bancarelle che vendono prodotti gastronomici a base di ‘nduja.

Questi sono solo alcuni degli eventi e delle manifestazioni che si possono trovare a Vibo Valentia. Pianifica il tuo viaggio in modo da partecipare a qualche evento locale e scoprire la cultura e le tradizioni della Calabria.

Articoli correlati

Avellino e l’Irpinia

Redazione ViaggiareItalia

Alla scoperta di Ragusa: una guida per una vacanza indimenticabile

Redazione ViaggiareItalia

Un itinerario nella città di Milano

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.