Guide di viaggioLazio

Rieti – La guida definitiva per il viaggiatore

La visita a Rieti offre un’esperienza autentica e affascinante, che combina storia, cultura e gastronomia in un’atmosfera accogliente e rilassata. Con questa guida, potrai scoprire tutto ciò che questa affascinante città ha da offrire e vivere un viaggio indimenticabile nel cuore dell’Italia.

Introduzione e breve storia della città

Rieti, situata nel cuore dell’Italia tra le regioni di Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria, è una città ricca di storia e fascino. Fondata come centro dei Sabini, un’antica popolazione italica, Rieti fu successivamente conquistata dai Romani nel 290 a.C. e divenne un importante nodo viario grazie alla sua posizione lungo la Via Salaria. Nel corso dei secoli, la città ha mantenuto il suo carattere storico e culturale, offrendo ai visitatori un’esperienza autentica e immersiva.

Come arrivare

Rieti è facilmente raggiungibile sia in auto che con i mezzi pubblici:

  • In auto: Rieti si trova a circa 80 km a nord-est di Roma e a 100 km a sud-ovest di L’Aquila. Per raggiungerla in auto, si può percorrere l’Autostrada A1 fino all’uscita di Fiano Romano, quindi proseguire sulla SS4 Salaria.
  • In treno: La stazione ferroviaria di Rieti si trova a circa 3 km dal centro storico. Trenitalia offre collegamenti regionali da Roma e Terni. Dalla stazione, è possibile raggiungere il centro città con un breve tragitto in taxi o in autobus.
  • In autobus: Diverse compagnie di autobus offrono collegamenti tra Rieti e altre città del Lazio, dell’Abruzzo e delle Marche. I principali operatori sono Cotral e Flixbus.
Ponte Romano
Ponte Romano Alessandro Antonelli, CC BY 3.0, via Wikimedia Commons

Cosa vedere

Rieti offre numerosi siti d’interesse storico, culturale e naturale. Ecco alcune delle principali attrazioni:

  • Il centro storico: Passeggiando per le strade del centro storico di Rieti, potrai ammirare edifici storici, chiese e monumenti. Tra i luoghi di interesse, si segnalano il Palazzo Comunale, il Teatro Flavio Vespasiano e la Cattedrale di Santa Maria Assunta.
  • Il Ponte Romano: Questo antico ponte, costruito nel I secolo d.C., attraversa il fiume Velino e rappresenta un importante esempio di ingegneria romana. Il ponte è ancora percorribile a piedi e offre una vista suggestiva sul fiume e sulla città.
  • Il Santuario di Santa Maria della Foresta: Situato a pochi chilometri da Rieti, questo santuario del XIV secolo è immerso in un bosco secolare. La chiesa, in stile gotico, conserva al suo interno affreschi e opere d’arte di pregio.
  • La Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile: A circa 10 km da Rieti, questa riserva naturale offre un paesaggio unico caratterizzato da due laghi, circondati da boschi e prati. È un luogo ideale per escursioni a piedi, in bicicletta o a cavallo, e per l’osservazione della flora e fauna locale.

Cosa fare

Oltre alle visite ai siti d’interesse storico e culturale, Rieti offre numerose attività per i visitatori:

  • Escursioni e trekking: Il territorio circostante Rieti è ricco di sentieri e percorsi ideali per gli appassionati di escursionismo e trekking. La città si trova ai piedi dei Monti Reatini, dove è possibile esplorare i numerosi sentieri e godere di panorami mozzafiato.
  • Passeggiate lungo il fiume Velino: Il fiume Velino attraversa la città e offre un’opportunità unica per passeggiate rilassanti e romantiche. Lungo le sue rive, potrai ammirare la flora locale e osservare uccelli e altri animali selvatici.
  • Degustazioni di prodotti tipici: Rieti è famosa per la sua cucina tradizionale e i prodotti locali. Non perdere l’occasione di visitare cantine, frantoi e aziende agricole per degustare vini, olio d’oliva, formaggi e salumi locali.
  • Eventi culturali: Rieti ospita numerosi eventi culturali durante tutto l’anno, tra cui concerti, mostre d’arte, spettacoli teatrali e festival. Consulta il calendario degli eventi per scoprire cosa c’è in programma durante la tua visita.
Gricia
Gricia by Giorgio Giorgi from Pixabay

Cosa mangiare

La cucina reatina è caratterizzata da piatti semplici e gustosi, preparati con ingredienti freschi e genuini. Ecco alcuni dei piatti tipici da provare durante il tuo soggiorno a Rieti:

  • Pasta alla gricia: Un piatto tipico del Lazio, a base di pasta, guanciale, pecorino e pepe.
  • Patate alla concia: Questo contorno è a base di patate lessate, condite con olio d’oliva, aglio, rosmarino e pepe.
  • Broccoletti strascinati: Un piatto di verdure a base di broccoletti, aglio, peperoncino e olio d’oliva.
  • Porchetta reatina: La porchetta è un piatto tipico del Lazio, preparato con maiale arrosto e aromatizzato con erbe aromatiche.

Dove mangiare

A Rieti troverai numerosi ristoranti, trattorie e pizzerie dove gustare la cucina locale. Ecco alcune delle migliori opzioni:

  • Osteria delle Tre Sorelle: Un’accogliente osteria nel centro storico che offre piatti della tradizione reatina e laziale.
  • Trattoria La Palazzina: Situata vicino al Santuario di Santa Maria della Foresta, questa trattoria propone piatti tipici in un ambiente rustico e familiare.
  • Pizzeria Rugantino: Una delle migliori pizzerie di Rieti, con un’ampia scelta di pizze e focacce.

Dove dormire

A Rieti è possibile trovare diverse opzioni di alloggio, dalle strutture alberghiere ai bed & breakfast e agli agriturismi. Ecco alcune delle migliori soluzioni:

  • Hotel Cavour: Un elegante hotel a quattro stelle situato nel centro storico di Rieti, con camere confortevoli e servizi di alta qualità.
  • B&B a Casa di Mamma: Un’accogliente bed & breakfast situato in una zona tranquilla di Rieti, a pochi passi dal centro storico. Offre camere arredate con gusto e una colazione casalinga deliziosa.
  • Agriturismo il cammino di Francesco: Situato nella campagna circostante Rieti, questo agriturismo offre un’esperienza autentica e rilassante. Oltre alle camere confortevoli, potrai godere di una cucina casereccia e di un’atmosfera familiare.
Bucatini alla amatriciana
Bucatini alla amatriciana LPLT, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Eventi e manifestazioni

Rieti offre un calendario ricco di eventi e manifestazioni durante tutto l’anno. Ecco alcuni degli appuntamenti più importanti e interessanti:

  • Rieti Street Festival: Un evento annuale dedicato all’arte di strada, che si svolge nel centro storico e coinvolge artisti provenienti da tutto il mondo.
  • Festa di San Rufo: Ogni anno, a luglio, si celebra il patrono di Rieti, San Rufo, con una serie di eventi religiosi e culturali, tra cui processioni, concerti e fuochi d’artificio.
  • Rieti Cuore Piccante: Un festival dedicato al peperoncino che si svolge ogni settembre e attira appassionati e produttori da tutta Italia. Durante l’evento, è possibile partecipare a degustazioni, laboratori e conferenze sul tema del peperoncino.
  • Mostra Mercato del Tartufo Nero: A novembre, Rieti ospita una mostra mercato dedicata al tartufo nero, uno dei prodotti più pregiati della zona. L’evento prevede degustazioni, laboratori e dimostrazioni di ricerca del tartufo con cani da tartufo.

Articoli correlati

La natura e l’arte in Versilia

Redazione ViaggiareItalia

Un viaggio nelle ex colonie penali

Redazione ViaggiareItalia

Viaggio a Siracusa: cosa vedere, fare e gustare nella città di Archimede

Redazione ViaggiareItalia

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.